Cancro

Trattamento del cancro per le donne: i possibili effetti collaterali sessuali

Trattamento del cancro può causare cambiamenti fisici che rendono il sesso più difficile.

Sesso potrebbe essere l'ultima cosa sulla vostra mente come si inizia a pensare a opzioni di trattamento del cancro e di cominciare affrontare l'ansia che viene fornito con una diagnosi di cancro. Ma, come si inizia a sentire più a suo agio durante il trattamento del cancro e poi, ti consigliamo di tornare a una vita "normale", per quanto è possibile. Per molte donne, questo include riprendere l'intimità sessuale.

Una connessione intima con un partner in grado di farvi sentire amati e sostenuti come si passa attraverso il trattamento del cancro. Ma gli effetti collaterali sessuali di trattamento del cancro possono rendere più difficile la ripresa del sesso. Scopri se sei a rischio di effetti collaterali sessuali durante e dopo il trattamento del cancro e quali trattamenti possono causare questi effetti collaterali.

Chi è a rischio di effetti collaterali sessuali?

Le donne con il maggior rischio di effetti collaterali sessuali includono quelli in trattamento per:

  • Il cancro della vescica
  • Il cancro al seno
  • Il cancro della cervice
  • Il cancro del colon
  • Il cancro ovarico
  • Tumore del retto
  • Cancro uterino
  • Cancro vaginale

Trattamento per ciascuno di questi cancri comporta il rischio di causare cambiamenti fisici al corpo. Ma avere il cancro colpisce anche le vostre emozioni, non importa quale tipo di cancro che avete. Per esempio, si può sentire ansioso e consumato circa la diagnosi, il trattamento o la vostra prognosi. Queste emozioni possono influenzare il vostro atteggiamento verso il sesso e l'intimità con il partner.

Quali sono gli effetti collaterali sessuali sono più comuni?

Il trattamento si riceve e il tipo e dallo stadio del tumore determinerà se si verificano effetti collaterali sessuali. Gli effetti indesiderati più comunemente riportati tra le donne includono:

  • Difficoltà a raggiungere culmine
  • Meno energia per l'attività sessuale
  • Perdita del desiderio sessuale
  • Il dolore durante la penetrazione
  • Ridotte dimensioni della vagina
  • Secchezza vaginale

Non tutte le donne sperimenteranno questi effetti collaterali. Il medico può darvi un'idea di se il trattamento specifico causerà uno di questi.

Vedi anche

Trattamento del cancro per le donne: i possibili effetti collaterali sessuali

Come funziona il trattamento del cancro provoca effetti collaterali sessuali?

Trattamenti del cancro che sono più probabilità di causare effetti collaterali sessuali includono:

Chemioterapia
Molte donne sperimentano una perdita di libido durante e dopo la chemioterapia. Spesso gli effetti collaterali del trattamento, quali affaticamento, nausea, perdita di capelli, e la perdita di peso o di guadagno, possono farti sentire poco attraente. Gli effetti collaterali di solito scompaiono subito dopo la fine del trattamento. Ma si può prendere tempo per ricostruire la vostra fiducia in se stessi per portare indietro il vostro desiderio per il sesso.

La chemioterapia può causare una improvvisa perdita di produzione di estrogeni nelle ovaie. Questo può portare a sintomi della menopausa, come una vagina assottigliamento (atrofia vaginale) e secchezza vaginale, entrambi i quali possono causare dolore durante la penetrazione.

Chiedete al vostro medico di ciò che ci si può aspettare dai vostri farmaci chemioterapici, come alcuni possono causare danni permanenti dell'ovaio. A seconda del tipo di tumore, il medico può prescrivere la terapia estrogenica sostitutiva - chiamata anche terapia ormonale per la menopausa - per ridurre gli effetti collaterali sessuali si verificano. Creme estrogeni topici applicati sulla zona vaginale può anche essere usato. Tuttavia, le donne con seno ormono-sensibile o di cancro alle ovaie dovrebbero discutere di qualsiasi tipo di terapia ormonale con i loro medici.

Radioterapia
Sessuale effetti collaterali legati alla radioterapia sono più comuni nelle donne che ricevono un trattamento per la zona pelvica. Radiazioni al bacino provoca:

  • I danni alle ovaie. L'ammontare del danno e se è permanente dipende dalla forza e il sito dei vostri trattamenti di radiazione. Ovaie danneggiati non producono estrogeni. Questo fa sì che la menopausa e dei suoi segni e sintomi correlati, come la secchezza vaginale o vampate di calore. Se siete già stati in menopausa, è probabile che non verificano tali sintomi.
  • Le variazioni del rivestimento vaginale. Radioterapia possono irritare i tessuti sani nel suo percorso. Ciò può causare il rivestimento della vagina a diventare infiammato e tenera. La penetrazione durante il sesso può essere scomodo durante il trattamento e per un paio di settimane dopo. Come il rivestimento della vagina guarisce, può diventare ispessita e sfregiato, causando la vagina per stringere e resistere stiramento durante la penetrazione. Il medico potrebbe raccomandare utilizzando un dilatatore vaginale per prevenire la formazione di tessuto cicatriziale dopo la radiazione.

Parlate con il vostro medico di ciò che ci si può aspettare dai vostri specifici trattamenti di radiazione. Alcuni effetti indesiderati possono essere prevenibili. Per esempio, un intervento chirurgico per riposizionare le ovaie in un'altra parte del vostro corpo potrebbe li risparmierà dai danni delle radiazioni e preservare la fertilità. Chiedete al vostro medico circa le vostre opzioni.

Chirurgia
Sia la chirurgia influisce sulla capacità di avere rapporti sessuali dipenderà dal tipo di cancro che avete, dove si trova e la sua dimensione. Le procedure chirurgiche che possono causare effetti collaterali sessuali includono:

  • Isterectomia radicale. Una donna con cancro cervicale può optare per una isterectomia radicale per rimuovere l'utero e legamenti connesse, nonché la cervice e parte della vagina. Una vagina accorciata di solito non cambia la vostra capacità di avere rapporti sessuali, anche se può richiedere qualche aggiustamento. Donne possono anche avere le loro ovaie rimosse durante questa procedura. Se sei in premenopausa, quando le ovaie vengono rimosse, potrete sperimentare la menopausa.
  • Cistectomia radicale. In questa operazione per il cancro della vescica, il chirurgo rimuove la vescica, utero, ovaie, tube di Falloppio, cervice, la parete anteriore della vagina e l'uretra. Il chirurgo ricostruisce la vagina, anche se può essere più breve o più stretto di quanto non fosse prima di un intervento chirurgico. Questo può rendere il sesso doloroso. Se non siete stati in menopausa, la rimozione delle ovaie causerà la menopausa.
  • Addominoperineale (AP) resezione. AP resezione viene utilizzato se si dispone del colon o del retto. Il chirurgo rimuove il colon e del retto inferiore. Senza il cuscino del retto, si potrebbe provare dolore nella vagina durante la penetrazione. Alcune donne che hanno una resezione AP inoltre hanno le loro ovaie rimosse. Se sei in premenopausa, questo farà sì che la menopausa precoce.
  • Vulvectomia. Si può subire vulvectomia se avete il cancro della vulva. Il chirurgo rimuove l'intera vulva, comprese le labbra interne ed esterne, nonché il clitoride. Questi svolgono un ruolo importante nella eccitazione sessuale nelle donne. Rimozione della vulva e il clitoride può rendere la zona meno sensibile e rendere più difficile per voi per raggiungere l'orgasmo.

La terapia ormonale
Se si dispone di un tumore ormono-sensibile, si potrebbe ricevere ormoni bloccando la terapia attraverso farmaci, come il tamoxifene o inibitori dell'aromatasi, o con la chirurgia, come la rimozione delle ovaie (ovariectomia). Se il tumore è sensibile agli ormoni, queste terapie ormone-bloccanti può essere efficace nel restringimento o uccidere il cancro e può diminuire la probabilità di una recidiva del cancro.

Entrambi i farmaci e la chirurgia per la terapia ormonale causano segni e sintomi della menopausa, tra cui l'atrofia vaginale e secchezza. Rimozione ovaie provoca la menopausa permanente. Gli effetti collaterali di farmaci della terapia ormonale di solito si esauriscono dopo aver smesso di prendere loro. Le donne che assumono terapia ormonale per il tumore di solito prendere questi farmaci per cinque anni o più.

Che cosa si può fare per ritrovare la vostra funzione sessuale?

Conoscere ciò che effetti collaterali sessuali aspettarsi prima di iniziare il trattamento del cancro può aiutare a essere più preparati a trattare con loro. Se si verificano effetti collaterali sessuali, scoprire il più possibile su quello che sta ostacolando la funzione sessuale. Questo vi aiuterà a sentirsi più in controllo e guidare l'utente ad opzioni di trattamento. Si consiglia inoltre di:

  • Parlate con il vostro team di assistenza sanitaria. Si può sentire a disagio a parlare di effetti collaterali sessuali. Anche se parlare di sesso può essere imbarazzante, che non sono suscettibili di trovare una soluzione, se non far sapere a qualcuno quello che stai vivendo. Scrivete le vostre domande, se ti fa sentire più a suo agio. Inoltre, il medico può essere in imbarazzo o riluttanti a parlare di sesso. Se questo è il caso, chiedere di essere indirizzati ad uno specialista o di cercare il sostegno di altri membri del team di assistenza sanitaria, quali infermieri e consulenti.
  • Parlate con il vostro partner. Lasciate che il vostro partner di sapere quello che stai vivendo e di come lui o lei può aiutare a far fronte. Per esempio, si potrebbe trovare che l'utilizzo di un lubrificante facilita il vostro secchezza vaginale o cambiare posizione consente di evitare il dolore genitale durante il sesso. Insieme si possono trovare soluzioni per alleviare voi di nuovo in una vita sessuale appagante.
  • Esplorare altri modi di essere intimo. Rapporto sessuale non è l'unica opzione per la vicinanza con il partner. Considerare trascorrere più tempo insieme a parlare, coccole o carezze. Collegamento in altri modi potrebbe aiutare a farvi sentire più confortevole e meno preoccupati per gli effetti collaterali sessuali che stai vivendo.
  • Parlate con gli altri sopravvissuti al cancro. Vostro team sanitario potrebbe essere in grado di guidare di un gruppo di sostegno nella vostra città. In caso contrario, collegare con altri sopravvissuti al cancro online. Se ti vergogni di discutere faccia a faccia sesso con gli sconosciuti, l'ambiente online che fornisce l'anonimato. Inizia con Cancer Survivors Network della Società Europea del Cancro.

Si può semplicemente prendere tempo per voi per ritrovare la vostra funzione sessuale dopo il trattamento del cancro. Mentre che può essere frustrante, ricordate che se si ha una vita sessuale positiva e soddisfacente prima di cancro, è probabile che la ripresa dopo il trattamento.

Vedi anche

Cancro