Disfunzione sessuale femminile

Definizione

Persistenti, problemi ricorrenti con la risposta sessuale o desiderio - che il disagio si o sforzare il vostro rapporto con il partner - sono conosciuti in medicina come disfunzione sessuale femminile.

Molte donne sperimentano problemi con la funzione sessuale, ad un certo punto della loro vita. Disfunzione sessuale femminile può verificarsi in tutte le fasi della vita, e può essere in corso o accadere solo una volta ogni tanto.

Si può verificare più di un tipo di disfunzione sessuale femminile. I tipi includono:

  • Basso desiderio sessuale. Avete diminuzione della libido, o la mancanza di desiderio sessuale.
  • Disturbo dell'eccitazione sessuale. Vostro desiderio per il sesso potrebbe essere intatto, ma avete difficoltà o non sono in grado di eccitarsi o mantenere l'eccitazione durante l'attività sessuale.
  • Disturbi dell'orgasmo. Avete difficoltà persistente o ricorrente a raggiungere l'orgasmo dopo sufficiente eccitazione sessuale e di stimolo continuo.
  • Disordine dolore sessuale. Avete dolore associato con la stimolazione sessuale o rapporti vaginali.

Risposta sessuale comporta una complessa interazione di fisiologia, emozioni, esperienze, credenze, stili di vita e le relazioni. L'alterazione di uno qualsiasi di questi componenti può influire sessuale in auto, l'eccitazione o soddisfazione. Fortunatamente, la disfunzione sessuale femminile è curabile.

Vedi anche

Sintomi

Disfunzione sessuale femminile può accadere a qualsiasi età. I problemi sessuali spesso si sviluppano quando gli ormoni sono in continuo mutamento - per esempio, dopo il parto o durante la menopausa. Problemi sessuali possono verificarsi anche con i principali malattie, come il cancro, il diabete, o di cuore e vasi sanguigni malattie (cardiovascolari).

I vostri problemi potrebbero essere classificati come disfunzione sessuale femminile se si verificano una o più delle seguenti - e siete in difficoltà su di esso:

  • Il vostro desiderio di fare sesso è basso o assente.
  • Non è possibile mantenere l'eccitazione durante l'attività sessuale, o non eccitarsi, nonostante il desiderio di avere rapporti sessuali.
  • Non si può sperimentare un orgasmo.
  • Avete dolore durante i rapporti sessuali.

Quando per vedere un medico
Se i problemi sessuali influenzano il vostro rapporto o disturbare la pace della mente, fissare un appuntamento con il medico per la valutazione.

Vedi anche

Cause

Diversi fattori contribuiscono alla insoddisfazione sessuale o disfunzione. Questi fattori tendono ad essere correlati.

  • Esempi fisici. Delle condizioni fisiche che possono contribuire a problemi sessuali includono l'artrite, urinarie o intestinali difficoltà, chirurgia pelvica, stanchezza, mal di testa, altri problemi di dolore, e disturbi neurologici come la sclerosi multipla. Alcuni farmaci, tra cui alcuni antidepressivi, farmaci per la pressione sanguigna, antistaminici e farmaci chemioterapici, possono diminuire il desiderio sessuale e la capacità del corpo di provare l'orgasmo.
  • Ormonali. Bassi livelli di estrogeni dopo la menopausa possono portare a cambiamenti nei tessuti genitali e la reattività sessuale. Le pieghe di pelle che coprono la tua zona genitale (labbra) diventano più sottili, esponendo più del clitoride. Questo aumento dell'esposizione a volte riduce la sensibilità del clitoride.

    Il rivestimento vaginale diventa anche più sottile e meno elastica, soprattutto se non si è sessualmente attivi, provocando un bisogno di più stimoli per rilassarsi e lubrificare prima del rapporto. Questi fattori possono portare a rapporti sessuali dolorosi (dispareunia), e può richiedere più tempo per provare l'orgasmo.

    Livelli di ormone del vostro corpo anche spostare dopo il parto e durante l'allattamento, che può portare a secchezza vaginale e possono influenzare il vostro desiderio di avere rapporti sessuali.

  • Psicologico e sociale. Ansia o depressione non curata può causare o contribuire a disfunzioni sessuali, così come lo stress a lungo termine. Le preoccupazioni di gravidanza e le richieste di essere una nuova madre possono avere effetti simili. Conflitti di lunga data con il suo partner - di sesso o di altri aspetti del vostro rapporto - possono diminuire la vostra capacità di risposta sessuale. Questioni culturali e religiose e problemi con l'immagine del corpo possono anche contribuire.

    Stress emotivo può essere sia una causa che una conseguenza di disfunzioni sessuali. Indipendentemente da dove ha iniziato il ciclo, di solito è necessario per affrontare problemi di relazione per il trattamento sia efficace.

Vedi anche

Fattori di rischio

Alcuni fattori possono aumentare il rischio di disfunzione sessuale:

  • Depressione o ansia
  • Cuore e malattie dei vasi sanguigni
  • Malattie neurologiche, come ad esempio lesioni del midollo spinale o sclerosi multipla
  • Insufficienza epatica o renale
  • Alcuni farmaci, come gli antidepressivi o farmaci di alta pressione sanguigna
  • Lo stress emotivo o psicologico, soprattutto per quanto riguarda il vostro rapporto con il partner
  • Una storia di abuso sessuale

Vedi anche

Prepararsi per un appuntamento

Se hai difficoltà in corso sessuali, come il basso desiderio o la mancanza di eccitazione, E ci spaventa voi, prendere un appuntamento con il medico. Si può sentire in imbarazzo a parlare di sesso con il medico, ma questo argomento è perfettamente adeguato. Una vita sessuale soddisfacente è importante per una donna del benessere ad ogni età e fase della vita.

Si può avere una curabile, condizione di base, oppure si può beneficiare di uno stile di vita, la terapia o una combinazione di trattamenti. Il medico primario può diagnosticare e trattare il problema o si riferiscono a uno specialista.

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a preparare il vostro appuntamento, e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare
Raccogliere informazioni su:

  • I sintomi. Tenere presente ogni difficoltà sessuali che stai avendo, anche quando e quanto spesso si verificano di solito li.
  • La vostra storia sessuale. Il medico probabilmente vi chiederà i vostri rapporti ed esperienze da quando sei diventato primo sessualmente attiva. Lui o lei può anche richiedere qualunque storia di traumi o abusi sessuali.
  • La vostra storia medica. Annotare eventuali condizioni mediche con le quali siete stati diagnosticati, comprese le condizioni di salute mentale. Prendere nota dei nomi e punti di forza dei farmaci assunti o ha recentemente assunto, tra cui prescrizione e farmaci over-the-counter.
  • Domande da porre al medico. Creare un elenco di domande in anticipo per sfruttare al massimo il vostro tempo con il vostro medico.

Domande fondamentali da porre al medico
Considera la richiesta vostre domande medico, quali:

  • Che cosa può essere la causa di mie difficoltà sessuali?
  • Ho bisogno di alcune prove mediche?
  • Che approccio di trattamento mi consiglia?
  • Se stai prescrizione di farmaci, ci sono i possibili effetti collaterali?
  • Quanto miglioramento posso ragionevolmente aspettarsi con il trattamento?
  • Ci sono dei cambiamenti nello stile di vita o fasi di auto-cura che mi possono aiutare?
  • Mi consiglia una terapia?
  • Qualora il mio partner sia coinvolto in trattamento?
  • Avete qualche materiale stampato che posso avere? Quali siti web mi consiglia?

Non esitate a fare più domande durante il vostro appuntamento che si verificano a voi.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico può chiedere una serie di domande personali, e può decidere di includere il vostro partner nel colloquio. Per aiutare a determinare la causa del problema e il miglior corso di trattamento, essere pronti a rispondere a domande come:

  • Quali problemi stai attualmente vivendo?
  • Quanto questi problemi ti dà fastidio?
  • Quanto è soddisfatto con il vostro rapporto attuale?
  • Quando è venuto a diventare sessualmente attivi?
  • Ti eccitarsi durante le interazioni sessuali con il vostro partner?
  • Avete esperienza di orgasmo?
  • Se hai avuto orgasmi in passato, quali sono state le circostanze?
  • Hai dolore durante i rapporti?
  • Si sta utilizzando qualsiasi forma di controllo delle nascite? Se sì, in che forma?
  • Quali farmaci stai assumendo, compresi i farmaci da prescrizione e over-the-counter, nonché vitamine e integratori?
  • Non si utilizza alcool o droghe ricreative? Quanto costa?
  • Avete mai avuto un intervento chirurgico che ha coinvolto il sistema riproduttivo?
  • Sei stato diagnosticato con altre condizioni mediche, tra cui le condizioni di salute mentale?
  • Sei mai stato vittima di violenza sessuale?

Che cosa si può fare nel frattempo
Mantenere le linee di comunicazione aperte con il vostro partner. Essere onesti circa la vostra insoddisfazione o il problema che stai vivendo. Prendere in considerazione alternative per l'intimità e di impegnarsi in attività sessuali che sono rilassante e gratificante per entrambi. In questo modo, si può essere intimo e alleviare lo stress della situazione.

Vedi anche

I test e diagnosi

Per la diagnosi di disfunzione sessuale femminile, il medico:

  • Discutere la vostra storia medica e sessuale. Si potrebbe essere a disagio a parlare con il medico su tali questioni personali, ma la vostra sessualità è una parte fondamentale del vostro benessere. Il più imminente si può essere sulla vostra storia sessuale e problemi attuali, il migliore le vostre probabilità di trovare un approccio efficace per trattarli.
  • Eseguire un esame pelvico. Durante l'esame, il medico controlla la presenza di cambiamenti fisici che influenzano il vostro piacere sessuale, come assottigliamento dei tessuti genitali, diminuita elasticità della pelle, cicatrici o dolore.

Il medico può anche fare riferimento a un consulente o terapeuta specializzato in problemi sessuali e di relazione.

Vedi anche

Trattamenti e farmaci

Disfunzione sessuale femminile ha molte possibili sintomi e le cause, così trattamento varia. Comunicare le vostre preoccupazioni e capire il tuo corpo e la sua risposta normale attività sessuale sono passi importanti verso guadagnando la soddisfazione sessuale.

Le donne con problemi sessuali più spesso beneficiano di un approccio di trattamento combinato che affronta le questioni mediche, nonché relazione ed emotiva.

Trattamento non medico per la disfunzione sessuale femminile
Per il trattamento di disfunzione sessuale, il medico potrebbe consigliare di iniziare con le strategie non medici:

  • Parlare e ascoltare. Comunicazione aperta e onesta con il vostro partner fa un mondo di differenza nella vostra soddisfazione sessuale. Anche se non siete abituati a parlare della tua simpatie e antipatie, imparare a farlo e fornire un feedback in un modo non minaccioso pone le basi per una maggiore intimità.
  • Pratica abitudini di vita sane Vacci piano con l'alcol -. Bere troppo può smussare la vostra risposta sessuale. Smettere di fumare - Il fumo riduce il flusso di sangue ai vostri organi sessuali, diminuendo l'eccitazione sessuale. Essere fisicamente attivi - regolare attività fisica può aumentare la vostra resistenza ed elevare il vostro stato d'animo, migliorando sentimenti romantici. Scopri modi per ridurre lo stress in modo da poter concentrarsi su e godetevi la vostra esperienza sessuale.
  • Cercare di consulenza. Parla con un consulente o terapeuta specializzato in problemi sessuali e di relazione. La terapia comprende spesso l'istruzione su come ottimizzare la risposta del vostro corpo sessuale, modi per migliorare l'intimità con il vostro partner, e le raccomandazioni per i materiali o coppie esercizi di lettura.
  • Utilizzare un lubrificante. Un lubrificante vaginale può essere utile durante il rapporto In caso di secchezza vaginale o dolore durante il sesso.
  • Provare con un dispositivo. Arousal migliora con la stimolazione del clitoride. Usare un vibratore per fornire la stimolazione clitoridea. Anche se alcune donne trovano dispositivi di aspirazione di vuoto del clitoride utile per migliorare l'eccitazione sessuale, questi dispositivi possono essere ingombrante.

Il trattamento medico per la disfunzione sessuale femminile
Un trattamento efficace per la disfunzione sessuale richiede spesso affrontare una condizione medica di base o cambiamento ormonale.

Per il trattamento di disfunzione sessuale legato ad una condizione medica di base, il medico potrebbe raccomandare di:

  • Regolare o cambiare farmaco che ha effetti collaterali sessuali
  • Trattare un problema alla tiroide o di altra condizione ormonale
  • Ottimizzare il trattamento per la depressione o l'ansia
  • Provate strategie per alleviare il dolore pelvico o altri problemi di dolore

Trattare la disfunzione sessuale femminile collegato a una causa ormonale potrebbe includere:

  • Terapia estrogenica. Terapia dell'estrogeno localizzato si presenta sotto forma di un anello vaginale, crema o compressa. Questa terapia favorisce la funzione sessuale, migliorando il tono e l'elasticità vaginale, aumentando il flusso sanguigno vaginale e migliorando la lubrificazione.
  • Androgeni terapia. Gli androgeni sono ormoni maschili, come il testosterone. Il testosterone gioca un ruolo nella funzione sessuale sana nelle donne così come gli uomini, anche se le donne sono molto più basse quantità di testosterone. Terapia androgenica per la disfunzione sessuale è controversa, tuttavia. Alcuni studi mostrano un beneficio per le donne che hanno bassi livelli di testosterone e di sviluppare disfunzioni sessuali, altri studi mostrano poco o nessun beneficio.

I rischi della terapia ormonale possono variare, a seconda che l'estrogeno è somministrato da solo o con un progestinico, la vostra età, la dose e il tipo di ormone, e problemi di salute come i rischi di cuore e ai vasi sanguigni e il cancro. Parlate con il vostro medico di rischi e benefici. In alcuni casi, la terapia ormonale potrebbe richiedere un attento monitoraggio da parte del medico.

Trattamenti potenziali che hanno bisogno di più ricerca
Più ricerca è necessaria prima che questi agenti possono essere raccomandati per il trattamento della disfunzione sessuale femminile:

  • Tibolone. Tibolone è uno steroide sintetico farmaco attualmente usato in Europa e in Australia per il trattamento dell'osteoporosi postmenopausale. In uno studio randomizzato, in donne in postmenopausa che assumono il farmaco sperimentato un miglioramento della funzione sessuale globale e una riduzione del disagio personale rispetto alle donne in post-menopausa che assumono estrogeni, ma l'effetto era piccolo. A causa di preoccupazioni per un aumento del rischio di cancro al seno e di ictus nelle donne che prendono tibolone, il farmaco non è approvato dalla Food and Drug Administration per l'uso negli Stati Uniti
  • Inibitori della fosfodiesterasi. Questo gruppo di farmaci si è dimostrata efficace nel trattamento della disfunzione erettile negli uomini, ma i farmaci non funzionano altrettanto bene nel trattamento di disfunzione sessuale femminile. Gli studi che esaminano l'efficacia di questi farmaci nelle donne mostrano risultati inconsistenti. Un farmaco, il sildenafil (Viagra), può rivelarsi utile per alcune donne che soffrono di disfunzione sessuale come risultato di prendere inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI), una classe di farmaci usati per trattare la depressione. Tuttavia, non prendere sildenafil se usi nitroglicerina per angina - un tipo di dolore al petto causato dalla riduzione del flusso di sangue al cuore.

Le questioni riguardanti le disfunzioni sessuali femminili sono generalmente complesse, così anche i migliori farmaci non sono in grado di lavorare, se altri fattori emotivi o sociali rimangono irrisolti.

Vedi anche

Stile di vita e rimedi

Per aumentare la vostra salute sessuale, in pratica queste abitudini di vita salutari:

  • Evitare eccessivo di alcol. Bere troppo ottunde risposta sessuale.
  • Non fumare. Fumo di sigaretta riduce il flusso di sangue in tutto il corpo. Meno sangue raggiunge i vostri organi sessuali, il che significa che si potrebbe sperimentare diminuita eccitazione sessuale e la risposta orgasmica.
  • Essere fisicamente attivi. Regolare esercizio aerobico aumenta la vostra resistenza, migliora la vostra immagine del corpo ed eleva il vostro umore. Questo può aiutare a sentirsi più romantico, più spesso.
  • Trovare il tempo per lo svago e il relax. Scopri modi per ridurre lo stress, e permettetevi di rilassarvi all'interno di stress della vostra vita quotidiana. Essere rilassato può migliorare la vostra capacità di concentrarsi sulle vostre esperienze sessuali e può aiutarvi a raggiungere l'eccitazione e l'orgasmo più soddisfacente.

Vedi anche

Medicina alternativa

Sono necessarie ulteriori ricerche, ma le terapie promettenti per migliorare la soddisfazione sessuale sono:

  • Mindfulness. Questo tipo di meditazione si basa su essere consapevoli, o che ha un maggiore consapevolezza e l'accettazione di vivere nel momento presente. Ci si concentra su quello che si verificano durante la meditazione, come il flusso del tuo respiro. È possibile osservare i vostri pensieri e le emozioni, ma lasciarli passare senza giudizio. Alcune ricerche dimostrano che la presenza mentale praticato durante il corso della terapia di gruppo ha migliorato molti aspetti della risposta sessuale e riduzione disagio personale nelle donne con disturbi del desiderio e dell'eccitazione.
  • Agopuntura. Agopuntura prevede l'inserimento di aghi estremamente sottili nella pelle in punti strategici sul tuo corpo. L'agopuntura può avere effetti positivi su donne con disturbi del dolore sessuale. Un'altra terapia possibile è l'agopuntura per migliorare la libido nelle donne con basso desiderio, anche se questa zona non è ancora stata rigorosamente studiata.
  • Yoga. Nel corso di yoga, si esegue una serie di posture ed esercizi di respirazione controllata per promuovere un corpo più flessibile e una mente calma. Alcuni sottoinsiemi di yoga hanno lo scopo di canalizzare l'energia sessuale del corpo e migliorare il funzionamento sessuale. Esistono pochissimi dati sui benefici dello yoga sulla funzione sessuale. Tuttavia, la pratica dello yoga è associato ad un miglioramento della salute il benessere psicologico e generale.

Vedi anche

Coping e supporto

In ogni fase della vostra vita, si può verificare cambiamenti nel desiderio sessuale, l'eccitazione e la soddisfazione. Per adattarsi meglio:

  • Comprendere il vostro corpo e ciò che rende per una risposta sessuale sana. Quanto più il vostro partner sa sugli aspetti fisici del vostro corpo e come funziona, meglio sarete in grado di trovare modi per ridurre le difficoltà sessuali.
  • Raccogliere informazioni. Chiedi al tuo medico o cercare materiale didattico per imparare le questioni come l'invecchiamento, le malattie, la gravidanza, la menopausa e farmaci potrebbero influenzare la vostra vita sessuale.
  • Comunicare apertamente con il vostro partner. Essere flessibile nel vostro approccio all'intimità con il vostro partner. Continuare ad impegnarsi nelle aree di intimità che funzionano bene per i due di voi.
  • Accettare i cambiamenti che si verificano. Esplorare nuovi aspetti della tua sessualità durante i periodi di transizione per migliorare le vostre esperienze sessuali.

Risposta sessuale è spesso molto a che fare con i tuoi sentimenti per il vostro partner, come fa con stimoli sessuali fisici. Ricollegare e scoprire di nuovo.

Vedi anche