Emorroidi

Definizione

Emorroidi (HEM-uh-roids), chiamati anche pali, sono le vene gonfie e infiammate nel vostro ano e retto inferiore. Emorroidi possono derivare da sforzo durante la defecazione o dalla maggiore pressione su queste vene durante la gravidanza, tra le altre cause. Le emorroidi possono essere situati all'interno del retto (emorroidi interne), o possono svilupparsi sotto la cute intorno all'ano (emorroidi esterne).

Le emorroidi sono disturbi comuni. Con l'età di 50 anni, circa la metà degli adulti hanno avuto a che fare con il prurito, fastidio e sanguinamento che possono segnalare la presenza di emorroidi.

Fortunatamente, sono disponibili per il trattamento di emorroidi molte opzioni efficaci. La maggior parte delle persone possono ottenere sollievo dai sintomi, utilizzando trattamenti a casa e fare i cambiamenti di stile di vita.

Sintomi

Segni e sintomi delle emorroidi possono includere:

  • Sanguinamento indolore durante i movimenti intestinali - si potrebbe notare una piccola quantità di sangue rosso vivo sulla carta igienica o nel water
  • Prurito o irritazione nella vostra regione anale
  • Dolore o disagio
  • Gonfiore intorno l'ano
  • Un grumo vicino l'ano, che può essere sensibile o doloroso
  • Perdita di feci

Emorroidi sintomi di solito dipendono dalla posizione. Le emorroidi interne si trovano all'interno del retto. Di solito non si può vedere o sentire queste emorroidi, e di solito non causano disagio.

Ma sforzare o irritazione quando il passaggio delle feci può danneggiare superfici delicate di un emorroidi e farla sanguinare. Di tanto in tanto, tendendo può spingere un emorroidi interne attraverso l'apertura anale. Questo è noto come un emorroidi sporgenti o prolasso e può causare dolore e irritazione.

Le emorroidi. Emorroidi strozzata.
Le emorroidi. Emorroidi strozzata.

Emorroidi esterne sono sotto la cute intorno al vostro ano. Quando irritato, emorroidi esterne possono prurito o sanguinare. A volte il sangue può piscina in un emorroidi esterne e formare un coagulo (trombo), con conseguente dolore, gonfiore e infiammazione.

Quando per vedere un medico
Sanguinamento durante l'evacuazione è il segno più comune di emorroidi. Ma sanguinamento rettale può verificarsi con altre malattie, compreso il cancro del colon-retto e cancro anale. Non date per scontato che il sanguinamento proviene da emorroidi senza consultare un medico.

Il medico può fare un esame fisico e di eseguire altri test per diagnosticare le emorroidi ed escludere condizioni più-gravi o malattie. Considera anche chiedere un parere medico se il tuo emorroidi causano dolore, sanguinare frequentemente o troppo, o non migliorano con rimedi casalinghi.

Se i sintomi di emorroidi hanno cominciato insieme a un evidente cambiamento nelle abitudini intestinali o se stai passando nero, catramosi o feci marroni, coaguli di sangue, o di sangue mescolato con le feci, consultare immediatamente il medico. Questi tipi di feci possono segnalare più vasta emorragia altrove nel tratto digestivo.

Cercare cure d'emergenza se si verificano grandi quantità di sanguinamento rettale, sensazione di testa vuota, capogiri o svenimento.

Vedi anche

Cause

Le vene intorno al vostro ano tendono ad allungare sotto pressione e rigonfiamento può o gonfiarsi. Vene gonfie (emorroidi) possono svilupparsi da un aumento di pressione nel retto inferiore. Fattori che potrebbero causare un aumento della pressione sono:

  • Sforzo durante l'evacuazione
  • Stare seduti per lunghi periodi di tempo sul water
  • Diarrea cronica o stitichezza
  • Obesità
  • Gravidanza
  • Rapporto anale
  • Dieta povera di fibre

Le emorroidi sono più probabili quando si invecchia perché i tessuti che sostengono le vene nel retto e ano possono indebolire e allungare con l'invecchiamento.

Vedi anche

Complicazioni

Complicazioni delle emorroidi sono rari ma comprendono:

  • Anemia. Perdita cronica di sangue da emorroidi possono causare anemia, in cui non si hanno abbastanza cellule sane globuli rossi di trasportare l'ossigeno alle cellule. Ciò può causare stanchezza e debolezza.
  • Emorroidi strozzata. Se afflusso di sangue un emorroidi interne è tagliato fuori, emorroidi può essere "strozzata", che può causare dolore estremo e portare alla morte dei tessuti (cancrena).

Prepararsi per un appuntamento

Se si dispone di segni e sintomi di emorroidi, prendere un appuntamento con il proprio medico curante. A seconda dei segni e dei sintomi, il medico può fare riferimento ad uno o più esperti - tra cui un medico con esperienza nel sistema digestivo (gastroenterologo) o di un chirurgo colo-rettale - per la valutazione e il trattamento.

Potete aiutare il vostro medico per essere preparato con quante più informazioni possibile. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarvi a ottenere pronto per l'appuntamento.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento. Al momento di effettuare la nomina, chiedere se c'è qualcosa che devi fare in anticipo.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato e quanto tempo li avete notato.
  • Annotare le informazioni personali chiave, tra cui le abitudini tipiche intestinali e la dieta, in particolare l'apporto di fibre.
  • Fate una lista di tutti i farmaci, vitamine o integratori che si sta prendendo.
  • Scrivete le domande da porre al medico.

Il vostro tempo con il medico è spesso limitato, in modo da preparare una lista di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Per le emorroidi, alcune domande che si potrebbe desiderare di chiedere al vostro medico includono:

  • Qual è la probabile causa dei miei sintomi?
  • E 'la mia condizione probabile che sia temporaneo o permanente?
  • Sono a rischio di complicanze legate a questa condizione?
  • Che approccio di trattamento mi consiglia?
  • Se i trattamenti cerchiamo prima non funzionano, che cosa consigliare prossimo?
  • Sono un candidato per la chirurgia? Perché o perché no?
  • Ci sono dei passaggi di auto-cura aggiuntive che potrebbero aiutare?
  • Ho altri problemi medici. Come posso gestire questi con le emorroidi?

Oltre alle domande che vi siete preparati, non esitate a fare domande che si verificano durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico rischia di farti una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare oltre i punti che si desidera passare più tempo su. Il medico può chiedere:

  • Quando si hanno i sintomi si verificano in primo luogo?
  • Come a disagio sono i sintomi?
  • Quali sono le tue abitudini tipiche intestinali?
  • Quanta fibra fa la vostra dieta contiene?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?
  • Ha qualcuno in famiglia mai avuto le emorroidi o di cancro del colon, del retto o l'ano?
  • Avete avuto un cambiamento nelle abitudini intestinali?
  • Durante i movimenti intestinali, avete notato sangue sulla carta igienica, gocciolante nella toilette o mescolato nelle vostre feci?

Che cosa si può fare nel frattempo
Nel tempo prima del vostro appuntamento, prendere misure per ammorbidire le feci. Mangiare cibi più ricchi di fibre, come frutta, verdura e cereali integrali, e prendere in considerazione cercando un integratore di fibre over-the-counter, come Metamucil e Citrucel. Bere da sei a otto bicchieri di acqua al giorno può anche aiutare ammorbidire le feci e alleviare i sintomi.

I test e diagnosi

Il medico può essere in grado di vedere se si dispone di emorroidi esterne semplicemente guardando. Le prove e le procedure per diagnosticare le emorroidi interne possono includere:

  • Esame del canale anale e del retto per anomalie. Durante un esame rettale digitale, il medico inserisce un dito guantato e lubrificato nel retto. Lui o lei si sente per nulla di insolito, come escrescenze. L'esame può dare al medico un'indicazione di ciò che ulteriori test potrebbe essere appropriata.
  • Ispezione visiva del canale anale e del retto. Perché le emorroidi interne sono spesso troppo morbido per essere sentito nel corso di un esame rettale, il medico può anche esaminare la parte inferiore del colon e del retto con un fo ø, proctoscopi o sigmoidoscopio. Si tratta di ambiti che consentono al medico di vedere nel vostro ano e retto.
Prepararsi per un appuntamento. Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.
Prepararsi per un appuntamento. Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.

Il medico può decidere di fare un esame più esteso di tutto il vostro colon con colonscopia. Questo potrebbe essere raccomandato se:

  • I segni ed i sintomi suggeriscono che potrebbe avere un'altra malattia del sistema digestivo
  • Avete i fattori di rischio per il cancro del colon-retto
  • Sei più vecchio di 50 anni e non ha avuto un recente colonscopia

Vedi anche

Trattamenti e farmaci

La maggior parte del tempo, il trattamento per le emorroidi comporta passi che si possono prendere da soli, come ad esempio le modifiche dello stile di vita. Ma a volte sono necessari farmaci o procedure chirurgiche.

Farmaci
Se il vostro emorroidi producono solo un lieve fastidio, il medico può suggerire creme over-the-counter, pomate, supposte o pastiglie. Questi prodotti contengono ingredienti, come amamelide o idrocortisone, che possono alleviare il dolore e prurito, almeno temporaneamente.

Non usare una crema over-the-counter o altro prodotto per più di una settimana se non indicato dal medico. Questi prodotti possono causare effetti collaterali, come eruzioni cutanee, infiammazioni e assottigliamento della pelle.

Procedure minimamente invasive
Se un coagulo di sangue si è formata all'interno di un emorroidi esterne, il medico può rimuovere il coagulo con una semplice incisione, che può fornire un pronto sollievo.

Per sanguinamento persistente o emorroidi dolorose, il medico può raccomandare un altro procedura minimamente invasiva. Questi trattamenti possono essere fatti nello studio del vostro medico o altro ambulatorio.

  • Legatura elastica. Il medico pone uno o due elastici molto piccoli intorno alla base di un emorroidi interne per tagliare la sua circolazione. Le emorroidi appassisce e cade entro una settimana. Questa procedura - elastico chiamato legatura - è efficace per molte persone.

    Banding emorroidi può essere scomodo e può causare sanguinamento, che potrebbe iniziare 2-4 giorni dopo la procedura, ma è raramente gravi.

  • Iniezione (scleroterapia). In questa procedura, il medico inietta una soluzione chimica nel tessuto emorroidi ridurla. Mentre l'iniezione causa poco o nessun dolore, può essere meno efficace di legatura elastica.

  • Coagulazione (infrarossi, laser o bipolare). Tecniche di coagulazione usano laser o luce infrarossa o di calore. Sono causa di piccole emorragie, emorroidi interne per indurire e si accartocciano.

    Mentre coagulazione ha pochi effetti collaterali, è associato ad un più alto tasso di emorroidi a tornare (recidiva) di quanto non sia il trattamento elastico.

Le procedure chirurgiche
Se altre procedure non hanno avuto successo o se si hanno grandi emorroidi, il medico può raccomandare un intervento chirurgico. La chirurgia può essere eseguita su una base ambulatoriale o potrebbe essere necessario rimanere in ospedale durante la notte.

  • Rimozione di emorroidi. Durante una emorroidectomia, il chirurgo rimuove il tessuto in eccesso che provoca sanguinamento. Varie tecniche possono essere utilizzate. La chirurgia può essere fatto con un anestetico locale combinato con sedazione, anestesia spinale o un anestetico generale.

    Emorroidectomia è il modo più efficace e completo per il trattamento di emorroidi gravi o ricorrenti. Le complicanze possono includere difficoltà temporanea svuotare la vescica e le infezioni delle vie urinarie associate a questo problema.

    Molte persone provano un po 'di dolore dopo la procedura. I farmaci possono alleviare il vostro dolore. Immersione in un bagno caldo può anche aiutare.

  • Pinzatura emorroidi. Questa procedura, chiamata emorroidectomia pinzati o emorroidopessi pinzati, blocca il flusso di sangue al tessuto emorroidario. Pinzatura comporta generalmente meno dolore rispetto emorroidectomia e permette un ritorno in precedenza per attività regolari.

    Rispetto hemorrhoidectomy, tuttavia, la pinzatura è stata associata con un maggior rischio di recidiva e prolasso rettale, in cui parte del sporge retto dall'ano. Parlate con il medico su quello che potrebbe essere l'opzione migliore per voi.

Stile di vita e rimedi

Spesso è possibile alleviare il dolore lieve, gonfiore e infiammazione delle emorroidi con trattamenti a casa. Spesso questi sono gli unici trattamenti necessari.

  • Utilizzare trattamenti topici. Applicare una crema per le emorroidi over-the-counter o supposta contenente idrocortisone, o utilizzare tamponi contenenti amamelide o di un agente paralizzante.
  • Mettere a bagno regolarmente in un bagno caldo o sede bagno. Mettere a bagno la tua zona anale in pianura acqua calda 10 a 15 minuti 2-3 volte al giorno. Una sede bagno si adatta sopra la toilette. È possibile ottenere uno alla maggior parte delle farmacie.
  • Mantenere la zona anale pulita. Fare il bagno (preferibilmente) o la doccia ogni giorno per pulire la pelle intorno al vostro ano delicatamente con acqua tiepida. Sapone non è necessario e può aggravare il problema. Evitare di salviette a base di alcol o profumato. Asciugare delicatamente la zona con un phon dopo il bagno.
  • Non usare la carta igienica asciutta. Per aiutare a mantenere la zona anale pulita dopo un movimento intestinale, usare salviettine umide o carta igienica bagnata che non contiene profumi o alcool.
  • Applicare freddo. Applicare impacchi di ghiaccio o impacchi freddi sul vostro ano per alleviare il gonfiore.
  • Prendere antidolorifici orali. Puoi usare il paracetamolo (Tylenol, altri), l'aspirina o ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) temporaneamente per contribuire ad alleviare il disagio.

Con questi trattamenti, i sintomi emorroidi spesso scompaiono entro una settimana. Consulta il medico se non si ottiene sollievo in una settimana, o anche prima, se si dispone di un forte dolore o sanguinamento.

Vedi anche

Prevenzione

Il modo migliore per prevenire le emorroidi è quello di mantenere le feci morbide, in modo da passare facilmente. Per prevenire le emorroidi e ridurre i sintomi delle emorroidi, seguire questi suggerimenti:

  • Mangiare cibi ricchi di fibre. Mangiare più frutta, verdura e cereali integrali. In questo modo ammorbidisce le feci e aumenta la sua massa, che vi aiuterà a evitare la colatura che può causare emorroidi o peggiorare i sintomi di emorroidi esistenti. Aggiungi fibra alla vostra dieta lentamente per evitare problemi con il gas.
  • Bere molti liquidi. Bere da sei a otto bicchieri di acqua e altri liquidi (non alcolici) ogni giorno per aiutare a mantenere feci molli.
  • Considerare integratori di fibre La maggior parte delle persone non si ottiene abbastanza della quantità raccomandata di fibra -. Di 25 grammi al giorno per le donne e 38 grammi al giorno per gli uomini - nella loro dieta. Gli studi hanno dimostrato che gli integratori di fibre over-the-counter, come Metamucil e Citrucel, migliorare i sintomi generali e sanguinamento da emorroidi. Questi prodotti aiutano a mantenere feci molli e regolari.

    Se si utilizzano integratori di fibre, assicurarsi di bere almeno otto bicchieri di acqua o altri liquidi ogni giorno. In caso contrario, gli integratori possono causare stipsi o peggiorare la stipsi.

  • Non ceppo. Tendendo e trattenere il respiro quando si cerca di passare uno sgabello crea una maggiore pressione nelle vene del retto inferiore.
  • Vai, non appena si sente il bisogno. Se si aspetta per passare un movimento intestinale e la voglia va via, le feci potrebbe diventare secca ed essere più difficile da passare.
  • Esercizio. Rimanere attivi per aiutare a prevenire la stitichezza e per ridurre la pressione sulle vene, che possono verificarsi con lunghi periodi in piedi o seduti. L'esercizio fisico può anche aiutare a perdere peso in eccesso che possono contribuire al vostro emorroidi.
  • Evitare lunghi periodi di seduta. Seduto troppo a lungo, in particolare sul water, può aumentare la pressione sulle vene nell'ano.

Vedi anche