Il cancro al seno

Tipi di cancro al seno: cosa significa il vostro tipo

Il tipo di cancro al seno che hai consente di determinare il miglior approccio per il trattamento della malattia. Scopri la verità su tipi di tumore al seno e come si differenziano.

Una volta che siete stati diagnosticati con cancro al seno, il medico lavora per trovare i dettagli del tuo tumore. Utilizzando un campione di tessuto dalla biopsia al seno o utilizzare il tumore se hai già subito un intervento chirurgico, il vostro team medico determina il tipo di cancro al seno. Questa informazione aiuta il medico a decidere quali opzioni di trattamento sono più appropriato per voi.

Ecco cosa viene utilizzato per determinare il tipo di cancro al seno.

È il vostro cancro invasivo o non invasivo?

Sia che il vostro cancro è invasivo o non invasivo aiuta il medico a determinare se il cancro potrebbe essersi diffuso oltre il vostro seno, quali trattamenti sono più adatti per voi, e il rischio di sviluppare il cancro nella stessa mammella o il vostro altro seno.

  • . Cancro non invasivo (in situ) al seno Nel carcinoma mammario in situ si riferisce al tumore in cui le cellule sono rimasti nel loro luogo di origine - non hanno diffuso ai tessuti del seno intorno al condotto o lobulo. Un tipo di tumore invasivo chiamato carcinoma duttale in situ (DCIS) è considerata una lesione precancerosa. Ciò significa che se venisse lasciata nel corpo, DCIS potrebbero eventualmente evolvere in un tumore invasivo. Un altro tipo di cancro non invasivo chiamato carcinoma lobulare in situ (LCI) non è considerata precancerosa perché non finirà per evolversi in cancro invasivo. CLIS, tuttavia, aumenta il rischio di cancro in entrambi i seni.
  • Carcinoma mammario invasivo. Invasiva (infiltrazione) tumori al seno si sviluppa al di fuori della membrana che riveste un condotto o lobulo, invadendo i tessuti circostanti. Le cellule tumorali possono quindi viaggiare in altre parti del corpo, come ad esempio i linfonodi. Se il cancro al seno è in stadio I, II, III o IV, si dispone di carcinoma mammario invasivo.

In che parte del seno ha il tumore comincia?

Il cancro al seno. Carcinoma mammario non invasivo (in situ).
Il cancro al seno. Carcinoma mammario non invasivo (in situ).

Il tipo di tessuto in cui si pone il vostro cancro al seno determina come il cancro si comporta e quali trattamenti sono più efficaci. Parti del seno in cui inizia il cancro includono:

  • Dotti lattiferi. Duttale è il tipo più comune di cancro al seno. Questo tipo di tumore si forma nel rivestimento di un dotto del latte all'interno del tuo seno. I condotti portano il latte materno dai lobuli, dove si è fatto, al capezzolo.
  • Produttrice di latte lobuli. Carcinoma lobulare inizia nei lobuli della mammella, dove si produce latte materno. Lobuli sono collegati ai condotti che portano il latte al capezzolo materno.
  • Tessuti connettivi. Raramente il cancro al seno può iniziare nel tessuto connettivo che è costituito da muscoli, vasi di grasso e di sangue. Il cancro che inizia nel tessuto connettivo viene chiamato sarcoma. Esempi di sarcomi che possono verificarsi nel seno includono phyllodes tumore e angiosarcoma.

Vedi anche

Tipi di cancro al seno: cosa significa il vostro tipo

Come fanno le cellule tumorali appaiono al microscopio?

Quando un campione di tumore al seno viene esaminato al microscopio, ecco quello che il patologo cerca:

  • Le cellule tumorali con apparizioni uniche. Se visti al microscopio, cellule di carcinoma duttale invasivo aspetto diverso da cellule sane. Sottotipi di carcinoma duttale invasivo che descrivono come le cellule appaiono al microscopio includono tubulare, mucinoso, midollare e papillare. Il tuo sottotipo dà il medico alcuni indizi circa la sua prognosi e di come le cellule possono rispondere al trattamento.
  • Il grado di differenza tra le cellule tumorali e cellule normali. Quanto diverso le cellule tumorali appaiono dalle cellule normali si chiama grado del tumore. Tumori al seno sono classificati in una scala da 1 a 3, con grado 3 tipi di cancro è il più diverso guardare e considerato il più aggressivo.

Sono le cellule tumorali alimentati da ormoni?

Alcuni tipi di cancro al seno sono sensibili al vostro corpo naturale ormoni femminili - estrogeni e progesterone. Le cellule del cancro al seno hanno recettori sulla parte esterna delle pareti che possono catturare specifici ormoni che circolano attraverso il corpo. Conoscere il vostro cancro al seno è sensibile agli ormoni dà al medico una migliore idea del modo migliore per curare il cancro o prevenire il cancro si ripresenti.

Lo stato ormonale dei tumori al seno comprende:

  • Recettore per gli estrogeni (ER) positivo. Questo tipo di tumore al seno è sensibile agli estrogeni.
  • Recettore del progesterone (PR) positivo. Questo tipo di cancro al seno è sensibile al progesterone.
  • Recettore ormonale (HR) negativo. Questo tipo di cancro non ha recettori ormonali, in modo da non essere influenzato da trattamenti volti a blocco ormoni nel corpo.

Con ER positivo o il cancro al seno positivo PR, ormone-blocking farmaci, come il tamoxifene, può essere una opzione per rallentare la crescita del cancro. Tumori negativi HR non rispondono alla terapia a base di ormoni.

Qual è il patrimonio genetico delle cellule del cancro al seno?

I medici stanno appena iniziando a capire come i singoli cambiamenti del DNA all'interno delle cellule tumorali potrebbe un giorno essere usato per determinare le opzioni di trattamento. DNA di una cellula è piena di istruzioni (geni) che si raccontano in come comportarsi. Analizzando i geni, i medici sperano di trovare il modo di indirizzare gli aspetti specifici delle cellule tumorali di ucciderli.

Le analisi di laboratorio può rivelare alcuni geni nelle cellule tumorali, come ad esempio:

  • Gene HER-2. Cellule tumorali che sono troppe copie del gene HER-2 producono troppo della proteina di promozione della crescita chiamato HER-2. Farmaci sono disponibili per arrestare la proteina HER-2, rallentando così la crescita e uccidere queste cellule tumorali.
  • Altri geni. Ricercatori stanno studiando il modo di interpretare la composizione genetica delle cellule tumorali. I medici sperano che queste informazioni possono essere utilizzate per prevedere quali tipi di cancro si diffonda e che possono avere bisogno di trattamenti aggressivi. In questo modo, le donne con relativamente a basso rischio tumori al seno può evitare trattamenti aggressivi. I test che analizzano la composizione genetica dei tumori al seno sono disponibili, ma non sono raccomandati in tutte le situazioni. Chiedete al vostro medico se questo tipo di test potrebbe essere utile nel tuo caso.

Utilizzando le informazioni genetiche per il cancro, i medici sono ora in grado di classificare i tumori al seno in gruppi. Tumori categorizzare in base alla loro composizione genetica aiuta le decisioni di guida su quali trattamenti sono i migliori. Gruppi di cancro al seno sono:

  • Gruppo 1 (luminale A). Questo gruppo comprende i tumori che sono ER e PR positivo positivo, ma negativo HER-2. Luminal tumori Un seno sono probabilità di trarre beneficio dalla terapia ormonale e possono anche beneficiare di chemioterapia.
  • Gruppo 2 (luminale B). Questa tipologia comprende tumori che sono ER positivi, negativi e PR HER-2 positivo. Luminal tumori al seno B sono probabilità di trarre beneficio dalla chemioterapia e possono beneficiare di terapia ormonale e il trattamento mirato di HER-2.
  • Gruppo 3 (HER-2 positivo). Questa tipologia comprende i tumori che sono ER negativo e PR negativo, ma HER-2 positivo. HER-2 tumori al seno sono suscettibili di beneficiare di chemioterapia e trattamento mirato per HER-2.
  • Gruppo 4 (basale-like). Questa tipologia, che è anche chiamato carcinoma mammario triplo-negativo, comprende tumori che sono ER negativo, PR negativi e HER-2 negativo. Tumori al seno basale-come sono probabilità di trarre beneficio dalla chemioterapia.

Capire di più sulla chimica e la composizione genetica del cancro può aiutare i medici a scegliere il trattamento più efficace per il vostro cancro specifica.

Vedi anche