Influenza (influenza)

Flu Shot: la soluzione migliore per evitare l'influenza

Ottenere un vaccino antinfluenzale spesso vi protegge da scendere con l'influenza. E anche se il vaccino antinfluenzale non sempre fornisce una protezione totale, vale la pena averne.

Vaccino antinfluenzale annuale di quest'anno offrirà protezione contro l'influenza H1N1 (influenza suina) virus, oltre ad altri due virus influenzali che si prevede saranno in circolazione questa stagione influenzale. Un nuovo vaccino che protegge contro quattro ceppi del virus sarà anche disponibile, così come un vaccino antinfluenzale ad alto dosaggio per gli adulti dai 65 anni.

L'influenza è un'infezione respiratoria che può causare gravi complicazioni, in particolare per i bambini e per gli adulti più anziani. Colpi di influenza sono il modo più efficace per prevenire l'influenza e le sue complicanze. I Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC) raccomanda che tutti 6 mesi di età o più anziani essere vaccinati ogni anno contro l'influenza.

Ecco le risposte alle domande più comuni su vaccino influenzale.

Quando è il vaccino antinfluenzale a disposizione?

Poiché il vaccino antinfluenzale viene prodotto dai produttori privati, la sua disponibilità dipende da quando la produzione è terminata. Per la stagione 2013-2014 l'influenza, i produttori hanno indicato le spedizioni sono suscettibili di iniziare nel mese di agosto e proseguirà per tutto il mese di settembre e ottobre fino a tutto il vaccino è distribuito. Medici e infermieri sono incoraggiati ad iniziare vaccinare i loro pazienti non appena il vaccino antinfluenzale è disponibile nelle loro aree.

Ci vogliono fino a due settimane per costruire l'immunità dopo un vaccino antinfluenzale, ma è possibile beneficiare del vaccino, anche se non si ottiene solo dopo stagione influenzale inizia.

Perché ho bisogno di vaccinarsi ogni anno?

Nuovi vaccini antinfluenzali vengono rilasciati ogni anno per tenere il passo con il rapido adattamento dei virus influenzali. Poiché i virus influenzali evolvono così in fretta, il vaccino dello scorso anno non può proteggere l'utente da virus di quest'anno.

Dopo la vaccinazione, il sistema immunitario produce anticorpi in grado di proteggere l'utente da virus vaccino. In generale, però, i livelli di anticorpi cominciano a diminuire nel corso del tempo - un altro motivo per ottenere un vaccino antinfluenzale ogni anno.

Chi dovrebbe ottenere il vaccino antinfluenzale?

Il CDC raccomanda la vaccinazione influenzale annuale per tutti di età 6 mesi o più anziani. La vaccinazione è particolarmente importante per le persone ad alto rischio di complicanze influenzali, tra cui:

  • Le donne in gravidanza
  • Gli adulti più anziani
  • I bambini piccoli

Patologie croniche possono anche aumentare il rischio di complicanze influenzali. Gli esempi includono:

  • Asma
  • Cancro o tumore trattamento
  • La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO)
  • La fibrosi cistica
  • Diabete
  • L'HIV / AIDS
  • Malattie epatiche o renali
  • Obesità

Chi non dovrebbe ottenere il vaccino antinfluenzale?

Verificare con il proprio medico prima di ricevere un vaccino contro l'influenza, se:

  • Sei allergico alle uova. Alcuni vaccini influenzali contengono piccole quantità di proteine ​​dell'uovo. Se si dispone di una allergia all'uovo o di sensibilità, è probabile che tu sia in grado di ricevere un vaccino contro l'influenza - ma potrebbe essere necessario prendere precauzioni particolari, come in attesa nello studio del medico per almeno 30 minuti dopo la vaccinazione in caso di una reazione. C'è anche un vaccino contro l'influenza che non contiene proteine ​​dell'uovo, Food and Drug Administration (FDA) ha approvato per l'uso in persone di età 18 anni. Consultare il proprio medico circa le vostre opzioni.
  • Hai avuto una grave reazione ad un vaccino contro l'influenza precedente. Il vaccino antinfluenzale non è consigliato per chi ha avuto una grave reazione ad un vaccino contro l'influenza precedente. Consultare il medico prima, però. Alcune reazioni potrebbero non essere correlati al vaccino.

Vedi anche

Flu Shot: la soluzione migliore per evitare l'influenza

Quali sono le mie opzioni di consegna del vaccino antinfluenzale?

Il vaccino antinfluenzale è disponibile in due forme:

  • Un colpo. Un vaccino antinfluenzale contiene un vaccino inattivato fatto di virus uccisi. L'iniezione è di solito dato in braccio. Un vaccino intradermico (nella pelle), è disponibile anche per le persone da 18 a 64 anni di età. Poiché i virus di questo vaccino sono uccisi (inattivati), il colpo non ti farà ottenere l'influenza, ma permetterà al corpo di sviluppare gli anticorpi necessari per scongiurare virus influenzali.
  • Uno spray nasale. Il vaccino spray nasale è costituito da una bassa dose di tensione, ma indebolito, virus influenzali ed è approvato per l'uso in persone sane 2-49 anni di età che non sono incinta. Il vaccino non provoca l'influenza, ma non richieda una risposta immunitaria nel naso e delle vie aeree superiori, così come in tutto il corpo.

Quali sono le principali differenze tra un vaccino antinfluenzale e il vaccino spray nasale?

Sia il vaccino antinfluenzale e lo spray nasale proteggersi dal influenzale. Ma ci sono differenze da considerare prima di decidere tra i due.

Vaccino antinfluenzale Spray nasale
Somministrato attraverso un ago - avrete bisogno di una iniezione Somministrata attraverso uno spray - non avrete bisogno di una iniezione
Contiene uccisi virus - non è possibile passare l'influenza insieme a chiunque altro Contiene indeboliti virus vivi che non vi darà l'influenza, ma che può, in rari casi, essere trasmessi ad altri
Approvato per l'uso in persone sei mesi di età e anziani Approvato per non gravide, le persone sane dai 2 ai 49 anni
Può essere utilizzato in persone ad aumentato rischio di complicanze influenzali correlate, comprese le donne incinte e quelle con condizioni mediche croniche Non è dato a quelli con condizioni mediche croniche o sistema immunitario soppresso, o per i bambini e gli adolescenti in terapia con aspirina

Può il vaccino darmi l'influenza?

No. Il vaccino antinfluenzale non può darvi l'influenza. Ma si potrebbe sviluppare sintomi simil-influenzali - nonostante ottenere un vaccino antinfluenzale - per una serie di motivi, tra cui:

  • Reazione al vaccino. Alcune persone sperimentano dolori muscolari e febbre per un giorno o due dopo aver ricevuto un vaccino antinfluenzale. Questo può essere un effetto collaterale di produzione del vostro corpo di anticorpi protettivi. Il vaccino nasale può causare naso che cola, mal di testa e mal di gola.
  • La finestra di 2 settimane. Ci vogliono circa due settimane per il vaccino antinfluenzale per prendere pieno effetto. Se si è esposti al virus influenzale poco prima o durante tale periodo di tempo, si potrebbe prendere l'influenza.
  • Virus influenzali non corrispondenti. In alcuni anni, i virus influenzali utilizzati per il vaccino non corrispondono ai virus circolanti durante la stagione influenzale. In questo caso, il vostro vaccino antinfluenzale sarà meno efficace, ma può ancora offrire una certa protezione.
  • Altre malattie. Molte altre malattie, come il comune raffreddore, producono anche sintomi simil-influenzali. Così si può pensare di avere l'influenza quando in realtà non lo fanno.

Che tipo di protezione offre il vaccino contro l'influenza?

Influenza (influenza). Sei allergico alle uova.
Influenza (influenza). Sei allergico alle uova.

Vaccini influenzali non sono al 100 per cento efficaci. Secondo il CDC, in passate stagioni influenzali, quando il match tra il vaccino antinfluenzale e ceppi circolanti di virus influenzale è vicino, un vaccino antinfluenzale è tra il 60 e il 70 per cento efficaci per scongiurare l'influenza in tutte le età combinate.

Posso ridurre il mio rischio di influenza senza ottenere un vaccino antinfluenzale?

Con o senza un vaccino antinfluenzale, è possibile adottare misure per proteggere se stessi da l'influenza e altri virus. Una buona igiene rimane la vostra difesa primaria contro le malattie contagiose.

  • Lavarsi le mani spesso e accuratamente con acqua e sapone.
  • Utilizzare un disinfettante a base di alcool per le mani se acqua e sapone non sono disponibili.
  • Evitare di toccarsi gli occhi, il naso o la bocca, quando possibile.
  • Evitare le folle quando l'influenza è più diffusa nella tua zona.

Vedi anche