Nutrizione e alimentazione sana

Caffeina: quanto è troppo?

La caffeina ha i suoi vantaggi, ma può creare problemi, anche. Scopri quanto è troppo e se è necessario per frenare il consumo.

Se si basano su caffeina per svegliarti e mantenerli andare, non siete soli. Caffeina stimola il sistema nervoso centrale, alleviare la fatica, aumentando veglia, e migliorando concentrazione e attenzione.

Quando considerare tagli

Per la maggior parte adulti sani, dosi moderate di caffeina - da 200 a 300 milligrammi (mg), o circa 2-4 tazzine di caffè al giorno - non sono nocivi. Ma alcune circostanze possono giustificare la limitazione o addirittura terminare la routine di caffeina. Continuate a leggere per vedere se uno di questi si applicano a voi.

Si beve quattro o più tazze al giorno

Anche se l'assunzione di caffeina moderata non è suscettibile di causare danni, troppo può portare ad alcuni effetti spiacevoli. Pesante l'uso di caffeina quotidiana - più di 500 a 600 mg al giorno - può causare:

  • Insonnia
  • Nervosismo
  • Agitazione
  • Irritabilità
  • Mal di stomaco
  • Battito cardiaco accelerato
  • Tremori muscolari

Anche un po 'ti rende nervosa

Nutrizione e alimentazione sana. Teofillina (theo-24.
Nutrizione e alimentazione sana. Teofillina (theo-24.

Alcune persone sono più sensibili alla caffeina che sono altri. Se siete sensibili agli effetti della caffeina, solo piccole quantità - anche una sola tazza di caffè o tè - può indurre effetti indesiderati, come irrequietezza e disturbi del sonno.

Come si reagisce alla caffeina può essere determinato in parte da quanta caffeina si è abituati a bere. Le persone che non bevono regolarmente caffeina tendono ad essere più sensibili ai suoi effetti negativi. Altri fattori possono includere la massa corporea, l'età, l'uso di farmaci e le condizioni di salute, come disturbi d'ansia. La ricerca suggerisce anche che gli uomini sono più sensibili agli effetti della caffeina che sono donne.

Vedi anche

Caffeina: quanto è troppo?

Tu non stai ricevendo abbastanza sonno

Maggior parte degli adulti hanno bisogno di sette-otto ore di sonno ogni notte. Ma la caffeina può interferire con questo sonno molto bisogno. Cronicamente perdere il sonno - sia che si tratti di lavoro, i viaggi, lo stress o troppa caffeina - provoca la privazione del sonno. Perdita di sonno è cumulativo, e anche piccole diminuzioni notturne può aggiungere e disturbare la vostra vigilanza diurna e prestazioni.

Utilizzo di caffeina per mascherare la privazione del sonno può creare un ciclo sgradito. Ad esempio, bere bevande contenenti caffeina perché si ha difficoltà a rimanere svegli durante il giorno. Ma la caffeina ti impedisce di addormentarsi durante la notte, accorciando la lunghezza del tempo a dormire.

Stai prendendo alcuni farmaci e integratori

Alcuni farmaci e integratori a base di erbe possono interagire con la caffeina. Ecco alcuni esempi.

  • Alcuni antibiotici Ciprofloxacina (Cipro) e norfloxacina (Noroxin) -. Tipi di farmaci antibatterici - possono interferire con la ripartizione di caffeina. Questo può aumentare la lunghezza del tempo di caffeina rimane nel vostro corpo e amplificare gli effetti indesiderati.
  • Teofillina (Theo-24, Elixophyllin, altri) Questo farmaco -. Che apre bronchiale vie aeree rilassando i muscoli circostanti (un broncodilatatore) - tende ad avere alcuni effetti simili alla caffeina. Prendendolo con cibi e bevande contenenti caffeina può aumentare la concentrazione di teofillina nel sangue. Ciò può causare effetti negativi, come nausea, vomito e palpitazioni cardiache.
  • Echinacea. Questo integratore a base di erbe, che a volte è usato per prevenire il raffreddore o altre infezioni, può aumentare la concentrazione di caffeina nel sangue e può aumentare gli effetti sgradevoli della caffeina.

Parlate con il vostro medico o farmacista se la caffeina potrebbe influenzare i vostri farmaci. Lui o lei può dire se è necessario ridurre o eliminare la caffeina dalla dieta.

Frenare la tua abitudine di caffeina

Che si tratti di uno dei motivi di cui sopra - o perché si vuole tagliare la spesa in bevande al caffè costosi - tagliando la caffeina può essere impegnativo. Una brusca diminuzione della caffeina può causare sintomi di astinenza da caffeina come mal di testa, stanchezza, irritabilità e nervosismo. Fortunatamente, questi sintomi sono generalmente lievi e si risolvono dopo pochi giorni.

Per cambiare la tua abitudine di caffeina più gradualmente, prova a seguire questi suggerimenti:

  • Tenere sotto controllo. Iniziare a prestare attenzione a quanto la caffeina che stai ricevendo da cibi e bevande. Si può essere più di quanto si pensi. Leggere attentamente le etichette. Anche allora, la tua stima può essere un po 'basso, perché non tutti gli alimenti o bevande elenco caffeina. Cioccolato, che ha una piccola quantità, non lo fa.
  • Tagliare., Ma farlo gradualmente. Ad esempio, bere uno meno lattina di soda o bere una tazza più piccola di caffè ogni giorno. O evitare di bere bevande contenenti caffeina alla fine della giornata. Questo aiuterà il vostro corpo si abitua a livelli più bassi di caffeina e ridurre i potenziali effetti da sospensione.
  • Vai decaffeinato. Maggior parte delle bevande decaffeinato aspetto e lo stesso sapore come le loro controparti contenenti caffeina.
  • Accorciare il tempo di infusione o andare a base di erbe. Quando la preparazione del tè, infusione per meno tempo. Questo riduce il suo contenuto di caffeina. Oppure scegliere tisane che non hanno caffeina.
  • Controllare la bottiglia Alcuni antidolorifici over-the-counter contengono caffeina -. Tanto quanto 130 mg di caffeina in una dose. Cercare antidolorifici senza caffeina, invece.

La linea inferiore

Se siete come la maggior parte degli adulti, la caffeina è una parte della vostra routine quotidiana. E il più delle volte non pone un problema di salute. Ma essere consapevoli di quelle situazioni in cui è necessario ridurre la vostra abitudine di caffeina.

Vedi anche