Pacemaker

Definizione

Un pacemaker è un piccolo dispositivo, delle dimensioni di un pezzo mezzo dollaro, che è posto sotto la pelle vicino al vostro cuore per aiutare a controllare il vostro battito cardiaco. Un pacemaker viene impiantato come parte di ciò che è spesso definito come "terapia di resincronizzazione cardiaca."

Persone possono avere bisogno di un pacemaker per una varietà di ragioni - principalmente dovute a uno di un gruppo di condizioni chiamate aritmie, in cui il ritmo del cuore è anormale.

Normale invecchiamento del cuore può interrompere la frequenza cardiaca, rendendo battere troppo lentamente. Danno del muscolo cardiaco risultante da un attacco di cuore è un'altra causa comune di interruzioni del vostro battito cardiaco. Alcuni farmaci possono influenzare la frequenza cardiaca come bene. Per alcuni, le condizioni genetiche causano un ritmo cardiaco anormale. Indipendentemente dalla causa di fondo di un ritmo cardiaco anormale, un pacemaker potrebbe risolvere il problema.

Pacemaker. Il generatore di impulsi.
Pacemaker. Il generatore di impulsi.

Un pacemaker può spesso essere impiantato nel petto con un piccolo intervento chirurgico. Potrebbe essere necessario prendere alcune precauzioni nella vostra vita quotidiana dopo aver installato il pacemaker.

Vedi anche

Perché è fatto

I pacemaker vengono impiantati per contribuire a controllare il vostro battito cardiaco. Essi possono essere impiantati temporaneamente per trattare un battito cardiaco lento, dopo un attacco di cuore, un intervento chirurgico o overdose di farmaci. Pacemaker possono anche essere impiantati in modo permanente per correggere un battito cardiaco lento (bradicardia) o, in alcuni casi, per contribuire a trattare l'insufficienza cardiaca. Per comprendere il funzionamento di un pacemaker, aiuta a sapere come il vostro cuore batte.

Come il tuo cuore batte
Il cuore è una pompa muscolare, pugno di dimensioni con quattro camere, due a sinistra e due a destra. Le camere superiori sono gli atri destro e sinistro. Le camere inferiori sono i ventricoli destro e sinistro.

Per il vostro cuore a funzionare correttamente, camere del cuore devono lavorare in modo coordinato. Il tuo cuore deve battere ad un ritmo adeguato - normalmente da 60 a 90 battiti al minuto a riposo adulti. Se il vostro cuore batte troppo lentamente o troppo velocemente, non scorre sangue a sufficienza attraverso il corpo, che porta a stanchezza, svenimenti, mancanza di respiro, confusione, e di altri segni e sintomi.

Sistema elettrico del vostro cuore comanda azione di pompaggio delle camere. Un battito cardiaco normale inizia nel vostro atrio destro, nel nodo del seno. Questo gruppo di cellule - pacemaker naturale - agisce come una candela, che generano impulsi elettrici regolari che viaggiano attraverso le fibre muscolari specializzate.

Definizione. Leads (elettrodi).
Definizione. Leads (elettrodi).

Quando un impulso elettrico raggiunge entrambi gli atri destro e sinistro, si contraggono e spremere il sangue nei ventricoli. Dopo una frazione di secondo di ritardo per permettere ai ventricoli da riempire, l'impulso raggiunge i ventricoli, facendoli contratto e pompare il sangue al resto del corpo.

Che cosa fa un pacemaker
Un pacemaker impiantato mima l'azione del vostro pacemaker naturale. Un pacemaker impiantato consiste di due parti:

  • Il generatore di impulsi. Tale contenitore metallico piccolo ospita una batteria e il circuito elettrico che regola il tasso di impulsi elettrici inviati al tuo cuore.
  • Leads (elettrodi). Da una a tre, fili isolati flessibili sono ogni posta in una camera, o uno studio, del tuo cuore e di fornire gli impulsi elettrici per regolare la frequenza cardiaca.

Pacemaker monitorare il battito cardiaco e, se è troppo lento, il pacemaker si accelera la frequenza cardiaca con l'invio di segnali elettrici per il tuo cuore. Inoltre, la maggior parte dei pacemaker sono dotati di sensori che rilevano il movimento del corpo o il tasso di respirazione, che segnala il pacemaker per aumentare la frequenza cardiaca durante l'esercizio fisico per soddisfare la crescente esigenza del vostro corpo di sangue e di ossigeno.

Monocamerale pacemaker
Questi tipi di pacemaker di solito trasportano gli impulsi elettrici dal generatore di impulsi al ventricolo destro del cuore.

Bicamerale pacemaker
Pacemaker bicamerali trasportano gli impulsi elettrici dal generatore di impulsi sia al ventricolo destro e l'atrio destro del cuore. Gli impulsi aiutano a controllare i tempi di contrazioni tra le due camere.

Pacemaker biventricolare
Pacemaker biventricolare sono una opzione di trattamento per le persone con insufficienza cardiaca la cui cuori 'impianti elettrici sono stati danneggiati. A differenza di un normale pacemaker, di pacemaker biventricolare stimola entrambe le camere inferiori del cuore (ventricoli destro e sinistro) per far battere il cuore in modo più efficiente. A biventricolare pacemaker stimola entrambi i ventricoli in modo che tutti o la maggior parte delle pompe muscolari ventricolari insieme. Questo permette al cuore di pompare il sangue in modo più efficace. Perché questo trattamento ripristina meccanismo di pompaggio i ventricoli ', è indicato anche come terapia di resincronizzazione cardiaca (CRT).

Vedi anche

Rischi

Complicazioni da un intervento chirurgico per impiantare il pacemaker sono rari, ma possono includere:

  • Infezione dove il pacemaker è stato impiantato
  • Reazione allergica alla tintura o di anestesia utilizzata durante il suo processo
  • Gonfiore, ecchimosi o sanguinamento al sito di generatore, soprattutto se si stanno assumendo anticoagulanti
  • Danni ai vasi sanguigni o nervi vicino al pacemaker,
  • Polmone collassato
  • Puntura del suo muscolo cardiaco, che può portare a sanguinamento nel rivestimento (pericardio) del vostro cuore e possono richiedere cure mediche di emergenza

Complicazioni pericolose per la vita di impianto di pacemaker sono rari.

Vedi anche

Come si prepara

Prima che il medico decide se avete bisogno di un pacemaker, avrete diversi test effettuati per scoprire la causa del battito cardiaco irregolare. Queste potrebbero includere:

  • Elettrocardiogramma. In questo test non invasivo, cuscinetti sensori con fili collegati, chiamati elettrodi, vengono posizionati sul torace e talvolta gli arti per misurare gli impulsi elettrici del cuore. Battendo modello del vostro cuore può offrire indizi per il tipo di battito cardiaco irregolare che avete.
  • Monitoraggio Holter. Conosciuto anche come monitor elettrocardiografico ambulatoriale, un monitor Holter registra il tuo cuore ritmi per un intero periodo di 24 ore. Fili di elettrodi sul petto vanno ad un dispositivo di registrazione a batteria, portata in tasca o indossato su una cintura o tracolla. Mentre si sta indossando il monitor, ti tenere un diario delle vostre attività e dei sintomi. Il medico confrontare il diario con le registrazioni elettriche a cercare di capire la causa dei sintomi.
  • Ecocardiogramma. Questo test non invasivo utilizza le onde sonore innocue che consentono al medico di vedere il tuo cuore senza fare un'incisione. Durante la procedura, un piccolo, strumento di plastica chiamato trasduttore viene inserito sul tuo petto. Esso raccoglie le onde sonore riflesse (echi) dal tuo cuore e li trasmette ad una macchina che utilizza i modelli di onda sonora per comporre le immagini del tuo cuore che batte su un monitor. Queste immagini mostrano come il vostro cuore è in funzione, e le immagini registrate consentono al medico di misurare le dimensioni e lo spessore del suo muscolo cardiaco.
  • Stress test. Alcuni problemi cardiaci si verificano solo durante l'esercizio fisico. Per una prova di sforzo, un ecocardiogramma o elettrocardiogramma è preso prima e subito dopo camminare su un tapis roulant o in sella a una bicicletta stazionaria. Altri tipi di test di esercizio al treadmill anche può essere fatto per valutare il vostro cuore, compreso un test di consumo di ossigeno, che misura la quantità di ossigeno il vostro corpo sta usando.

Vedi anche

Che cosa ci si può aspettare

Durante la procedura
Intervento chirurgico per impiantare il pacemaker viene di solito eseguita mentre si è svegli e in genere richiede alcune ore. Ti verrà dato un sedativo per rilassarsi, e la zona in cui è inserito il pacemaker sarà stordito.

Durante l'intervento chirurgico, uno o più flessibili, conduttori isolati (cavi o elettrodi) sono inseriti in una grande vena sotto o vicino alla clavicola e guidare il tuo cuore, con l'aiuto di immagini radiografiche. Una estremità di ogni filo è fissato alla posizione appropriata nel cuore, mentre l'altra estremità è collegata al generatore di impulsi, che di solito è impiantato sotto la pelle sotto la clavicola.

Dopo la procedura
Di solito resterai in ospedale per un giorno dopo aver avuto un pacemaker impiantato. Prima di partire, il pacemaker è programmato per soddisfare le vostre particolari esigenze di stimolazione. Una visita di ritorno è spesso previsto per assicurarsi che le impostazioni del pacemaker siano corrette.

Dopo di che, la maggior parte dei pacemaker possono essere controllati in remoto utilizzando la tecnologia wireless. Usando il vostro cellulare o segnali a radiofrequenza, il pacemaker trasmette e riceve informazioni tra voi e l'ufficio del medico, dove il medico può accedere ai dati - compresa la frequenza cardiaca e il ritmo, come il vostro pacemaker è funzionante, e residua della batteria. Trasmissioni remote possono essere effettuate a intervalli pianificati o in momenti non programmati se il pacemaker invia un allarme, oppure è possibile inviare una trasmissione se si dispone di una preoccupazione. La tecnologia Remote significa meno viaggi studio del medico, ma avrete ancora bisogno di essere visto dal medico in persona per visite di controllo programmate.

Dopo l'intervento per impiantare il pacemaker, il medico può raccomandare di evitare l'attività fisica intensa o sollevamento di carichi pesanti per circa un mese. Si può avere qualche fastidio e dolore vicino alla zona in cui il pacemaker è stato impiantato. Questi dolori possono essere alleviati con farmaci over-the-counter, come il paracetamolo (Tylenol, altri) o ibuprofene (Motrin IB, Advil, altri), ma si rivolga al medico prima di prendere qualsiasi antidolorifici.

Precauzioni speciali
E 'improbabile che il vostro pacemaker potrebbe smettere di funzionare correttamente a causa di interferenze elettriche. Ancora, è necessario prendere alcune precauzioni:

  • Cellulari. È sicuro di parlare su un cellulare, ma evitare di posizionare il cellulare direttamente sopra il vostro sito di impianto pacemaker quando il telefono è acceso. Sebbene sia improbabile, il pacemaker potrebbe interpretare male il segnale del cellulare come un battito cardiaco e trattenere stimolazione, producendo sintomi quali un'improvvisa stanchezza.
  • Sistemi di sicurezza. Passando attraverso un metal detector all'aeroporto non interferiscono con il pacemaker, anche se il metallo in esso può suonare l'allarme. Ma evitare di indugiare vicino o appoggiato a un sistema di rilevazione dei metalli. Se il personale di sicurezza insistono sull'utilizzo di un metal detector tenuto in mano, chiedere loro di non tenere il dispositivo vicino al pacemaker più del necessario o chiedere una forma alternativa di ricerca personale. Per evitare possibili problemi, portare una carta d'identità che indica che si dispone di un pacemaker.
  • Attrezzature mediche. Se un medico sta valutando qualsiasi procedura medica che coinvolge l'esposizione intensiva per l'energia elettromagnetica, digli o lei che si dispone di un pacemaker. Tali procedure includono la risonanza magnetica, radiazioni terapeutiche per il trattamento del cancro e onde d'urto litotripsia, che utilizza le onde d'urto per rompere grossi calcoli renali e renella. Se hai un intervento chirurgico, una procedura per controllare il sanguinamento (elettrobisturi) anche può interferire con la funzione di pacemaker.
  • Attrezzature di produzione energetica. Stare ad almeno 2 piedi (60 centimetri) di impianti di saldatura, Trasformatori di alta tensione o motore-generatore di sistemi. Se si lavora attorno a tali apparecchiature, il medico può organizzare una prova sul posto di lavoro per determinare se colpisce il pacemaker.

I dispositivi che difficilmente interferire con il pacemaker includono forni a microonde, televisori e telecomandi, radio, tostapane, coperte elettriche, rasoi elettrici, e trapani elettrici.

Vedi anche

Risultati

Una volta che il pacemaker viene impiantato, la batteria dovrebbe durare cinque a 10 anni, che è la durata media della batteria. Quando la batteria di un pacemaker logora, generatore di impulsi di tutto il pacemaker viene sostituito, e avrete bisogno di un altro procedimento per installare il dispositivo. La porta del pacemaker può essere lasciato al suo posto - anche se può essere necessario sostituire alla fine - e la procedura per cambiare la batteria del pacemaker è spesso più veloce e richiede meno tempo di recupero rispetto alla procedura per impiantare primo pacemaker.

Pacemaker sono un trattamento standard per molte malattie che interessano il sistema elettrico del cuore. Impedendo un rallentamento del battito cardiaco, pacemaker possono trattare i sintomi, come stanchezza, vertigini e svenimenti. Poiché la maggior parte dei pacemaker di oggi regolare automaticamente la frequenza cardiaca per abbinare il vostro livello di attività fisica, possono consentire di riprendere uno stile di vita più attivo.

Pacemaker e le questioni di fine vita
Se si dispone di un pacemaker e diventare malati terminali con una condizione non correlato al tuo cuore, come il cancro, è possibile che il vostro pacemaker potrebbe prolungare il processo del morire. Medici e ricercatori hanno variato le opinioni su di spegnere un pacemaker in situazioni di fine vita.

Se si dispone di un pacemaker e sono preoccupati per spegnerlo, si rivolga al medico. Si potrebbe anche voler parlare con i membri della famiglia o di un'altra persona designata a prendere decisioni mediche per te di quello che vuoi fare in situazioni di assistenza di fine vita.

Vedi anche