Paralisi di Bell

Definizione

Paralisi di Bell provoca un'improvvisa debolezza nei muscoli facciali. Questo rende la metà del viso sembra caduta. Il tuo sorriso è unilaterale, e il tuo occhio su quel lato resiste chiusura.

Paralisi di Bell, nota anche come paralisi facciale, può verificarsi a qualsiasi età. La causa esatta è sconosciuta, ma si crede di essere il risultato di gonfiore e infiammazione del nervo che controlla i muscoli su un lato del viso. Essa può essere una reazione che si verifica dopo una infezione virale.

Per la maggior parte delle persone, paralisi di Bell è temporaneo. I sintomi di solito iniziano a migliorare entro poche settimane, con recupero completo in circa sei mesi. Un piccolo numero di persone continuano ad avere sintomi di paralisi di Bell per un po 'di vita. Raramente, paralisi di Bell può ripresentarsi.

Sintomi

Segni e sintomi di paralisi di Bell si accendono improvvisamente e possono includere:

  • Rapida insorgenza di debolezza da lieve a totale paralisi su un lato del viso - che si verificano entro ore o giorni - che rende difficile sorridere o chiudere l'occhio del lato affetto
  • Caduta del viso e difficoltà a fare le espressioni facciali
  • Dolore intorno alla mascella o dentro o dietro l'orecchio sul lato colpito
  • Aumento della sensibilità al suono del lato affetto
  • Mal di testa
  • Una diminuzione nella vostra capacità di gustare
  • Cambiamenti nella quantità di lacrime e la saliva che si producono
Paralisi di Bell. Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato.
Paralisi di Bell. Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato.

In rari casi, la paralisi di Bell può influenzare i nervi su entrambi i lati del viso.

Quando per vedere un medico
Richiedere immediatamente assistenza medica se si verifica qualsiasi tipo di paralisi, perché si potrebbe avere un ictus. Paralisi di Bell non è causata da un ictus. Consultare il medico se si verificano debolezza facciale o cadenti, per determinare la causa e la gravità della malattia sottostante.

Cause

Anche se il motivo esatto per la paralisi di Bell si verifica non è chiaro, è spesso legata all'esposizione a una infezione virale. I virus che sono stati collegati a paralisi di Bell includono il virus che causa:

  • Herpes labiale e herpes genitale (herpes simplex)
  • Varicella e herpes zoster (herpes zoster)
  • Mononucleosi (Epstein-Barr)
  • Infezioni da citomegalovirus
  • Malattie respiratorie (adenovirus)
  • Rosolia (rosolia)
  • Parotite (virus della parotite)
  • Flu (influenza B)
  • Mano-piede-e-bocca malattia (coxsackievirus)

Con la paralisi di Bell, il nervo che controlla i muscoli facciali, che passa attraverso uno stretto corridoio di osso nel suo cammino verso il tuo volto, diventa infiammato e gonfio - generalmente per una infezione virale. Oltre muscoli facciali, il nervo colpisce le lacrime, la saliva, il gusto e un piccolo osso nel mezzo del vostro orecchio.

Fattori di rischio

Paralisi di Bell si verifica più spesso nelle persone che:

  • Di gravidanza, soprattutto durante il terzo trimestre di gravidanza, o che sono nella prima settimana dopo il parto
  • Avere una infezione delle vie respiratorie superiori, come ad esempio l'influenza o un raffreddore

Inoltre, alcune persone che hanno attacchi ricorrenti di paralisi di Bell, che è raro, hanno una storia familiare di attacchi ricorrenti. In quei casi, ci può essere una predisposizione genetica a paralisi di Bell.

Complicazioni

Anche se un lieve caso di paralisi di Bell scompare di norma entro un mese, ripresa da un caso di paralisi totale varia. Le complicazioni possono essere:

  • Danni irreversibili al nervo facciale
  • Misdirected ricrescita delle fibre nervose, con conseguente contrazione involontaria di alcuni muscoli quando si sta cercando di spostare gli altri (synkinesis) - per esempio, quando sorridi, l'occhio del lato affetto può chiudere
  • Cecità parziale o completa dell'occhio che non vuole chiusura, a causa di eccessiva secchezza e graffi della cornea, la copertura trasparente protettiva dell'occhio

Prepararsi per un appuntamento

È probabile che iniziare dal vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale. Tuttavia, in alcuni casi, quando si chiama per fissare un appuntamento, si può fare riferimento immediatamente a un neurologo.

E 'bene prepararsi per l'appuntamento. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto.

Cosa si può fare

  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato. Assicurati di includere quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l'appuntamento.
  • Annotare le informazioni chiave personale. Avete avuto maggiori sollecitazioni o cambiamenti di vita di recente? La condivisione di questo tipo di informazione può aiutare il medico a fare una diagnosi.
  • Fate una lista di tutti i farmaci. Includere il dosaggio di tutti i farmaci che stai prendendo, e non dimenticate di scrivere tutte le vitamine o integratori che si sta prendendo, anche.
  • Prendete un familiare o un amico, lungo, se possibile. A volte può essere difficile ricordare tutte le informazioni durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande che volete chiedere al vostro medico.

Preparare un elenco di domande vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo con il vostro medico. Per la paralisi di Bell, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Qual è la causa più probabile dei miei sintomi?
  • Ci sono altre possibili cause per i miei sintomi?
  • Quali tipi di test ho bisogno?
  • E 'probabile che questa condizione temporanea o di lunga durata?
  • Quali trattamenti sono disponibili per la paralisi di Bell? Quale mi consigliate?
  • Ci sono alternative all'approccio primario che stai suggerendo?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire meglio queste condizioni insieme?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me sono? Quali siti web mi consiglia?

Non esitate a chiedere ulteriori domande che si presentano a voi durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Siate pronti a rispondere alle domande al medico, come ad esempio:

  • Quando hai iniziato ad avere sintomi?
  • I sintomi sono continui o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?
  • Qualcuno di vostri parenti mai avuto paralisi o problemi di paralisi facciale di Bell?

Che cosa si può fare nel frattempo
Se si dispone di dolore facciale:

  • Prendere over-the-counter antidolorifici. Aspirina, ibuprofene (Advil, Motrin, altri) o acetaminofene (Tylenol, altri) può aiutare con il dolore.
  • Applicare calore umido. Mettere un panno imbevuto di acqua calda sul viso più volte al giorno può contribuire ad alleviare il dolore.
Prepararsi per un appuntamento. Annotare le informazioni chiave personale.
Prepararsi per un appuntamento. Annotare le informazioni chiave personale.

Se il tuo occhio non si chiude completamente, prova a seguire questi suggerimenti:

  • Usare le dita per chiudere l'occhio più volte durante la giornata.
  • Usare colliri lubrificanti.
  • Indossare occhiali da vista durante il giorno per proteggere il vostro occhio.
  • Indossare una benda sull'occhio di notte.

I test e diagnosi

Non c'è nessun test specifico per la paralisi di Bell. Il medico esaminerà il vostro viso e vi chiedo di muovere i muscoli del viso chiudendo gli occhi, sollevando il sopracciglio, mostrando i denti e corrugando la fronte, tra gli altri movimenti.

Altre condizioni - come un ictus, infezioni, malattia di Lyme e tumori - può anche causare debolezza muscolare del viso, imitando paralisi di Bell. Se non è chiaro perché hai i sintomi si è, il medico può raccomandare altri test, tra cui:

  • Elettromiografia (EMG). Questo test può confermare la presenza di danni ai nervi e determinarne la gravità. Un EMG misura l'attività elettrica di un muscolo in risposta alla stimolazione e la natura e la velocità di conduzione di impulsi elettrici lungo un nervo.
  • Possono essere necessarie scansioni di immagini. Imaging a raggi X, risonanza magnetica (MRI) o la tomografia computerizzata (CT) in occasione di escludere altre possibili fonti di pressione sul nervo facciale, come un tumore o frattura del cranio.

Trattamenti e farmaci

La maggior parte delle persone con paralisi di Bell recuperare pienamente - con o senza trattamento. Non c'è one-size-fits-all trattamento per la paralisi di Bell, ma il medico può suggerire farmaci o terapia fisica per contribuire ad accelerare il recupero. La chirurgia è raramente un'opzione per la paralisi di Bell.

Farmaci
Farmaci comunemente usati per trattare la paralisi di Bell includono:

  • I corticosteroidi, come il prednisone, sono potenti agenti anti-infiammatori. Se possono ridurre il gonfiore del nervo facciale, si adatta più comodamente all'interno del corridoio ossea che lo circonda. I corticosteroidi possono funzionare meglio se sono avviati entro alcuni giorni, quando i sintomi hanno cominciato.
  • I farmaci antivirali, quali aciclovir (Zovirax) o valaciclovir (Valtrex), possono arrestare la progressione dell'infezione se un virus è noto per aver causato. Questo trattamento può essere offerto solo se la paralisi facciale è grave.

Terapia fisica
Muscoli paralizzati possono ridursi e accorciare, causando contratture permanenti. Un fisioterapista può insegnare come massaggi e esercitare i muscoli del viso per evitare che questo si verifichi.

Chirurgia
In passato, la chirurgia di decompressione è stata utilizzata per alleviare la pressione sul nervo facciale aprendo il passaggio ossea che passa attraverso il nervo. Oggi, la chirurgia di decompressione non è raccomandato. Lesione del nervo facciale e la perdita permanente dell'udito sono i possibili rischi associati a questo tipo di chirurgia.

In rari casi, la chirurgia plastica può essere necessaria per correggere i problemi del nervo facciale duraturi.

Stile di vita e rimedi

Home trattamento può includere:

  • Proteggere l'occhio non si può chiudere. Utilizzando colliri lubrificanti durante il giorno e una pomata occhio di notte contribuirà a mantenere l'occhio umido. Indossare gli occhiali o occhiali protettivi durante il giorno e una benda sull'occhio di notte in grado di proteggere l'occhio da ottenere attizzava o graffiato.
  • Prendendo over-the-counter antidolorifici. Aspirina, ibuprofene (Advil, Motrin, altri) o acetaminofene (Tylenol, altri) può contribuire ad alleviare il vostro dolore.
  • L'applicazione di calore umido. Mettere un panno imbevuto di acqua calda sul viso più volte al giorno può aiutare ad alleviare il dolore.
  • Facendo gli esercizi di fisioterapia. Massaggiare e di esercitare il vostro viso in base al consiglio del fisioterapista può aiutare a rilassare i muscoli del viso.

Medicina alternativa

Anche se ci sono poche prove scientifiche per sostenere l'uso della medicina alternativa per le persone con paralisi di Bell, alcune persone con la condizione può beneficiare il seguente:

  • Le tecniche di rilassamento. Rilassanti utilizzando tecniche come la meditazione e lo yoga possono alleviare la tensione muscolare e il dolore cronico.
  • Agopuntura. Posizionamento aghi sottili in punti specifici della pelle aiuta a stimolare nervi e muscoli, che possono offrire qualche sollievo.
  • Formazione Biofeedback. Mediante l'insegnamento di usare i tuoi pensieri per controllare il vostro corpo, si può aiutare a ottenere un migliore controllo sui muscoli facciali.
  • Terapia vitaminica. Vitamine B-12, B-6 e zinco possono aiutare la crescita dei nervi.