Radioterapia esterna per il cancro alla prostata

Definizione

Radioterapia esterna per il cancro alla prostata utilizza i raggi X ad alta energia per distruggere le cellule tumorali. Durante la radioterapia esterna per il cancro alla prostata, i raggi ad alta energia sono generati da una macchina chiamata acceleratore lineare che mira le travi a vostra prostata.

Radioterapia esterna per il cancro alla prostata uccide le cellule tumorali distruggendo il materiale genetico che controlla come le cellule crescono e si dividono. Le cellule sane nel percorso del fascio sono influenzate anche dalla radioterapia esterna, causando effetti collaterali. L'obiettivo della radioterapia esterna per il cancro alla prostata è quello di distruggere le cellule tumorali, risparmiando il più del normale tessuto circostante il più possibile.

Radioterapia esterna per il cancro della prostata è una delle opzioni di trattamento standard per la cura del cancro alla prostata. Esso può essere utilizzato anche per gli uomini che hanno il cancro alla prostata che ritorna dopo l'intervento chirurgico.

Vedi anche

Perché è fatto

Il medico può raccomandare la radioterapia esterna per il cancro alla prostata come opzione in tempi diversi durante il trattamento del cancro e per diversi motivi, tra cui:

  • Come unico (primaria) per il trattamento del cancro, di solito per il cancro della fase iniziale che si limita a vostra prostata
  • In combinazione con altri trattamenti, come la terapia ormonale per il cancro, più grave che è ancora confinato alla prostata
  • Dopo l'intervento chirurgico, per ridurre il rischio di cancro che ritorna (terapia adiuvante)
  • Dopo l'intervento chirurgico, quando vi è indicazione che il tumore è ricorso sia sotto forma di aumento dei livelli di antigene prostatico specifico (PSA) nel sangue o evidenza clinica di cancro nel vostro bacino.
  • Per alleviare i sintomi, come il dolore osseo, causata da cancro avanzato che si è diffuso oltre la prostata

Vedi anche

Rischi

Il tipo e la gravità degli effetti collaterali che avete con radioterapia esterna per il cancro alla prostata può dipendere dalla dose e dalla quantità di tessuto sano che è esposto alla radiazione. La maggior parte degli effetti collaterali sono temporanei, possono essere controllati e in generale migliorare nel corso del tempo una volta che il trattamento è terminato.

Tecnologie più recenti, come ad intensità modulata radioterapia (IMRT), offrono la più alta dose di radiazioni al bersaglio, risparmiando il tessuto sano circostante. Questo aiuta a ridurre al minimo gli effetti collaterali della radioterapia a fasci esterni.

Potenziali effetti collaterali della radioterapia esterna per il cancro alla prostata possono includere:

  • Minzione frequente
  • Minzione difficile o dolorosa
  • Sangue nelle urine
  • Perdite di urina
  • Crampi addominali
  • Diarrea
  • Movimenti intestinali dolorosi
  • Sanguinamento rettale
  • Rettale che perde
  • Fatica
  • Disfunzioni sessuali, tra cui la funzione erettile diminuita o diminuzione del volume di sperma
  • Reazioni cutanee (simili a una scottatura solare)
  • Tumori secondari nella regione della radiazione

La maggior parte degli effetti collaterali sono lievi e tollerabili. Alcuni effetti collaterali possono sviluppare mesi o anni dopo. Effetti collaterali tardivi gravi sono rare. Chiedete al vostro medico circa i potenziali effetti collaterali, sia a breve che a lungo termine, che possono verificarsi durante e dopo il trattamento.

Vedi anche

Come si prepara

Prima di sottoporsi a radioterapia esterna per il cancro alla prostata, la vostra squadra di sanità guida l'utente attraverso un processo di pianificazione al fine di garantire che la radiazione raggiunge il punto preciso nel vostro corpo dove è più necessario. Pianificazione accurata è essenziale per l'uso di tutti radioterapia, ma specialmente per IMRT. L'obiettivo è fornire precisamente radiazioni al tumore, riducendo al minimo i danni ai tessuti sani circostanti.

Pianificazione in genere include:

  • Simulazione di radiazioni. Pochi giorni prima dell'appuntamento simulazione radiazioni, diversi semi marcatore verrà inserito nella vostra prostata da un radiologo. Questi indicatori consentono di individuare con maggiore precisione la prostata durante ogni sessione di trattamento con radiazioni.

    Durante la simulazione, è fondamentale che si trovano ancora nel corso della procedura. La tua squadra radioterapia vi aiuterà a trovare una posizione comoda durante il trattamento.

    Dispositivi di immobilizzazione su misura sono utilizzati per aiutare a tenere ancora nella giusta posizione. La tua squadra radioterapia farà segni sul tuo corpo per essere utilizzato per la configurazione durante le sessioni di radioterapia.

  • Pianificazione delle scansioni. Tua squadra radioterapia esegue la tomografia computerizzata (TC) per determinare l'area esatta del corpo da trattare.

    Dopo il processo di pianificazione, la vostra squadra radioterapia decide che tipo di radiazioni e che dose riceverai basato sul vostro stadio del tumore, la vostra salute generale e gli obiettivi per il vostro trattamento.

Vedi anche

Che cosa ci si può aspettare

Radioterapia esterna per il cancro alla prostata è condotta utilizzando un acceleratore lineare - una macchina che dirige fasci ad alta energia della radiazione nel vostro corpo. Come si trovano sul tavolo, l'acceleratore lineare si muove intorno a voi per fornire radiazioni da più angolazioni. L'acceleratore lineare garantisce la precisa dose di radiazioni progettata dal vostro team di trattamento.

La radioterapia esterna è tipicamente:

  • Dato su una base ambulatoriale
  • Amministrato cinque giorni alla settimana per un periodo di circa sette-nove settimane
Radioterapia esterna per il cancro alla prostata. Simulazione di radiazioni.
Radioterapia esterna per il cancro alla prostata. Simulazione di radiazioni.

Ogni sessione di trattamento di solito dura meno di un'ora. È quasi tutto il tempo di preparazione. Il trattamento attuale radiazione richiede solo pochi minuti.

Durante una sessione di trattamento:

  • Vi sdraiate nella posizione determinata durante la sessione di simulazione radiazioni.
  • Si potrebbe essere posizionato con i dispositivi di immobilizzazione personalizzati per tenerti nella stessa posizione per ogni sessione di terapia.
  • La macchina acceleratore lineare può ruotare intorno al corpo per offrire fasci di radiazioni da diverse direzioni.
  • Tu menti ancora e respirare normalmente durante il trattamento.
  • La tua squadra radioterapia rimane vicino in una stanza con connessioni video e audio in modo da poter parlare tra di loro.
  • Non si dovrebbe sentire alcun dolore. Parla francamente se si sente a disagio.

Vedi anche

Risultati

Dopo la vostra radioterapia esterna è completa, si dovrà regolare gli appuntamenti di follow-up con il medico per valutare come il tumore ha risposto al trattamento. Avrete bisogno di monitoraggio a lungo termine per determinare se la vostra malattia è in remissione o sia necessario un trattamento aggiuntivo.

Vedi anche