Resezione transuretrale della prostata (TURP)

Definizione

Resezione transuretrale della prostata (TURP) è un tipo di intervento chirurgico alla prostata fatto per alleviare da moderati a gravi sintomi urinari causati da un ingrossamento della prostata, una condizione nota come iperplasia prostatica benigna (BPH).

Durante la TURP, uno strumento visivo e chirurgico combinato (resectoscope) viene inserito attraverso la punta del pene e nel tubo che porta l'urina dalla vescica (uretra). L'uretra è circondata dalla prostata. Utilizzando il resettoscopio, le finiture medico di torno eccesso di tessuto prostatico che sta bloccando il flusso di urina e aumenta la dimensione del canale che permette di svuotare la vescica.

TURP è una delle opzioni più efficaci per il trattamento dei sintomi urinari causati da BPH. Per determinare se TURP o un altro trattamento è la scelta giusta per voi, il vostro medico valuterà come gravi sono i sintomi, quali altri problemi di salute che hai, e la dimensione e la forma della vostra prostata.

Vedi anche

Perché è fatto

TURP aiuta a ridurre i sintomi urinari causati da BPH.

Sintomi urinari causati da BPH possono includere:

  • Frequente, urgenza di urinare
  • Difficoltà della minzione partenza
  • Lento (prolungata) minzione
  • Aumento della frequenza della minzione durante la notte (nicturia)
  • Arresto e avvio di nuovo durante la minzione
  • La sensazione non è possibile svuotare completamente la vescica
  • Infezioni del tratto urinario
  • L'incapacità di urinare

TURP può essere fatto anche per trattare o prevenire complicazioni dovute al flusso di urina bloccato, come ad esempio:

  • Infezioni delle vie urinarie ricorrenti
  • Vescica o danni ai reni
  • Incapacità di controllare la minzione (incontinenza)
  • Calcoli vescicali
  • Sangue ricorrenti nelle urine

Sebbene un certo numero di procedure sono disponibili per il trattamento di BPH, TURP è la procedura più comunemente eseguita. TURP è associata a rischi e le complicanze specifiche che dovrebbero essere discussi con il vostro medico.

Vedi anche

Rischi

I rischi possono includere:

  • Gravi emorragie. Alcuni uomini perdono sangue sufficiente durante TURP a richiedere una trasfusione di sangue. Questo è raro. Gli uomini con prostate più grandi sembrano essere a più alto rischio di una significativa perdita di sangue.
  • Basso contenuto di sodio nel sangue. Questa rara complicazione si chiama sindrome TURP o resezione transuretrale (TUR) sindrome. Essa si verifica quando il corpo assorbe troppo del liquido di lavaggio (irrigare) l'area chirurgica durante la procedura. Sindrome TURP può essere pericolosa per la vita se non viene trattata. Una tecnica chiamata bipolare TURP permette l'uso di una soluzione di sale (salina) per l'irrigazione, che riduce il rischio di sindrome TURP.
  • Temporanea difficoltà a urinare. Si può avere difficoltà a urinare (ritenzione urinaria) per un paio di giorni dopo la procedura. Fino a quando si può urinare sul proprio, è necessario disporre di un tubo inserito attraverso il vostro pene per portare l'urina dalla vescica (catetere urinario).
  • Infezione del tratto urinario. Infezioni del tratto urinario sono una possibile complicanza dopo ogni procedura di ingrossamento della prostata. L'infezione è sempre più probabile che si verifichi il più a lungo si ha un catetere in posizione e può richiedere antibiotici o altri trattamenti. In alcuni casi, uomini che hanno TURP hanno infezioni ricorrenti del tratto urinario.
  • Difficoltà trattenere l'urina. Raramente, la perdita di controllo della vescica (incontinenza) è una complicanza a lungo termine della TURP.
  • Orgasmo secco. TURP può causare eiaculazione retrograda, che significa seme rilasciato durante il climax sessuale (eiaculazione) entra la vescica anziché uscire il pene. Eiaculazione retrograda non è nocivo e generalmente non influenza il piacere sessuale. Ma può interferire con la capacità di generare un figlio. Questo effetto collaterale a lungo termine si verifica in circa il 75 per cento degli uomini che hanno TURP.
  • Disfunzione erettile. L'incapacità di mantenere o mantenere l'erezione è un possibile effetto collaterale a lungo termine di TURP. Anche se questo non è comune con TURP, può verificarsi.
  • Necessità di ri-trattamento. Alcuni uomini richiedono un trattamento di follow-up dopo la TURP, sia perché i sintomi ritornano nel tempo o perché non hanno mai migliorano in modo adeguato. Questo è meno comune con la TURP che con meno invasivi trattamenti della prostata in ufficio. In alcuni casi, l'ulteriore trattamento è necessario perché TURP provoca restringimento (stenosi) dell'uretra o del collo vescicale.

Vedi anche

Come si prepara

Prima della procedura, il medico può decidere di fare un test che utilizza un campo visivo di guardare dentro la tua uretra e la vescica (cistoscopia). Questo permette al medico di controllare la dimensione della vostra prostata e esaminare il vostro sistema urinario. Il medico può anche voler fare altri test, come ad esempio esami del sangue o test per misurare specificamente la prostata o il flusso di urina.

Seguire le istruzioni del medico su cosa fare prima del trattamento. Qui ci sono alcune questioni da discutere con il medico:

  • I farmaci. Informi il medico di tutti i farmaci o integratori che si prendono prescrizione o over-the-counter. Ciò è particolarmente importante se si prendono farmaci che fluidificano il sangue, come il warfarin (Coumadin) o clopidogrel (Plavix), e senza ricetta medica antidolorifici come l'aspirina, ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) o naprossene sodico (Aleve, altri). Il chirurgo può chiedere di interrompere l'assunzione di farmaci che possono aumentare il rischio di sanguinamento parecchi giorni prima della chirurgia.
  • Il digiuno prima della procedura. Il medico probabilmente chiederà di non mangiare o bere nulla dopo la mezzanotte. La mattina del vostro procedimento, prendere solo i farmaci che il medico ti dice di con un piccolo sorso d'acqua.
  • Regime dopo la procedura. Chiedete al medico per quanto tempo si aspettano di essere in ospedale, e organizzare in anticipo per un passaggio a casa. Non sarà in grado di guidare da soli a casa dopo la procedura.
  • Limitazioni di attività. Potrebbe non essere in grado di lavorare o fare attività faticose per diverse settimane dopo l'intervento chirurgico (in genere 3-6 settimane). Chiedete al vostro medico quanto tempo di recupero potrebbe essere necessario.

Vedi anche

Che cosa ci si può aspettare

TURP richiede generalmente da 60 a 90 minuti. Ti verrà dato sia un anestetico spinale, che ti permette di essere sveglio durante la procedura, ma in grado di sentire dolore nella zona di intervento, o di un anestetico generale, che vi metterà a dormire. Il medico può anche dare una dose di antibiotici per prevenire l'infezione.

Durante la procedura
Uno strumento visivo e chirurgico combinato (resectoscope) viene inserito nella punta del pene ed esteso attraverso l'uretra e nella zona della prostata. Accedendo alla prostata attraverso il pene, il medico non avrà bisogno di alcun abbattimento (incisioni) sulla parte esterna del vostro corpo. Il resettoscopio ha una luce, valvole per il controllo fluido di irrigazione, e un ciclo elettrico per tagliare vasi sanguigni del tessuto e la guarnizione.

Il medico utilizzerà il resettoscopio per tagliare il tessuto dalla parte interna della ghiandola prostatica, un piccolo pezzo alla volta. Come piccoli pezzi di tessuto sono tagliati da dentro la prostata, irrigando fluido li porta nella vostra vescica. Stanno rimossi al termine dell'operazione.

BPH di solito non è un sintomo di cancro alla prostata, e non aumenta il rischio di cancro alla prostata. Tuttavia, il tessuto prostatico dalla procedura verrà inviato a un laboratorio per verificare la presenza di cellule tumorali nascoste o altre condizioni.

Dopo la procedura
Dopo l'intervento chirurgico, è necessario rimanere in ospedale per 1-2 giorni. Parlate con il vostro medico di ciò che ci si può aspettare e le precauzioni è necessario prendere dopo si va a casa.

  • Avrai un catetere. Il catetere entra attraverso la punta del pene e va nella vescica per drenare l'urina in una sacca di raccolta. Il catetere viene generalmente lasciato in sede per 4-7 giorni, fino a che siete in grado di urinare sul proprio. In alcuni casi, un catetere è necessario per un periodo di tempo più lungo - soprattutto se si dispone di un numero relativamente grande di prostata. Si può urinare intorno al catetere, che è normale, perché la vescica può cercare di spremere più urina che il catetere può ospitare.
  • Minzione può essere dolorosa. Si può avere un senso di urgenza, come l'urina passa sopra l'area chirurgica. Si può anche bisogno di urinare frequentemente. Minzione dolorosa migliora generalmente in 1-4 settimane.
  • Si può vedere sangue nelle urine. Questo è comune a destra dopo l'intervento chirurgico. Se si dispone di coaguli o tanto sangue nelle urine che non si può vedere attraverso di esso, contattare il medico.

Questi passaggi possono aiutare a recuperare dopo la procedura.

  • Bere molta acqua per irrigare la vescica.
  • Evitare di sforzare durante un movimento di viscere. Mangiare cibi contenenti fibre e di evitare gli alimenti che possono causare stipsi. Chiedete al vostro medico se si deve prendere un lassativo, se si fa diventare stitico.
  • Non assumere farmaci che fluidificano il sangue fino a quando il medico dice che è OK.
  • Non fare qualsiasi attività faticosa, come sollevamento di carichi pesanti, per 4-6 settimane, o fino a quando il medico dice che è OK.
  • Non avere rapporti sessuali. È probabile che tu sia in grado di riprendere l'attività sessuale in circa 4-6 settimane.
  • Non guidare fino a quando il medico dice che è OK. In generale, si può guidare una volta che il catetere viene rimosso e non sei più prendendo antidolorifici.

Vedi anche

Risultati

A seguito di TURP, la maggior parte degli uomini di esperienza notevole sollievo dei sintomi. Perché la chirurgia lascia dietro parte della ghiandola prostatica, è possibile per i sintomi di BPH per riqualificare. Tuttavia, la chirurgia può offrire sollievo per tra sette e 15 anni, per la maggior parte delle persone.

Dopo la TURP, è importante avere un esame rettale digitale una volta l'anno per controllare la prostata e lo screening del cancro alla prostata, come si farebbe normalmente. Se si notano sintomi urinari peggioramento, prendere un appuntamento per vedere il vostro medico. In alcuni casi, è necessario un trattamento di follow-up per alleviare i sintomi, in particolare se sono passati molti anni da quando TURP è stato fatto.

Vedi anche