Salute della donna

Protesi al seno: soluzione fisiologica vs silicone

Interrogarsi sulle differenze tra saline e protesi mammarie al silicone? i rischi di protesi mammarie? che cosa succede se un impianto si rompe? ottenere risposte a queste ed altre domande.

Se state pensando di protesi mammarie, ci si potrebbe chiedere come scegliere tra soluzione salina e protesi al silicone gel. Ecco Aiuto valutare le opzioni.

Qual è la differenza tra saline e protesi mammarie al silicone?

Saline e protesi mammarie al silicone entrambi hanno un guscio esterno in silicone. Gli impianti differiscono per materiale e consistenza, tuttavia.

Protesi mammarie Saline
Protesi saline sono riempite con acqua salata sterile. Sono inseriti vuoto, e poi riempito una volta che sono a posto.

Protesi mammarie Saline sono disponibili per le donne 18 anni per l'aumento del seno e per le donne di qualsiasi età per la ricostruzione del seno.

Protesi mammarie al silicone
Le protesi al silicone sono pre-riempite con gel di silicone - un denso fluido appiccicoso che imita da vicino la sensazione di grasso umano. La maggior parte delle donne si sentono che le protesi mammarie al silicone guardare e sentire più come tessuto del seno naturale.

Protesi mammarie al silicone sono disponibili per le donne 22 e più anziani per l'aumento del seno e per le donne di qualsiasi età per la ricostruzione del seno.

Quali sono i rischi di protesi mammarie?

Saline e protesi mammarie al silicone presentano rischi simili, tra cui:

  • Tessuto cicatriziale che distorce la forma della protesi (contrattura capsulare)
  • Dolore al seno
  • Infezione
  • Cambiamenti nella capezzolo e del seno, sensazione di solito temporanei
  • Perdite dell'impianto o rottura

Correzione di una qualsiasi di queste complicazioni potrebbe richiedere un ulteriore intervento chirurgico, sia di rimuovere o sostituire le protesi.

Che cosa succede se un impianto si rompe?

Qualora un impianto si rompe, l'approccio potrebbe variare a seconda che l'impianto è salina o silicone.

Rottura impianto salina
Se una soluzione salina rotture di protesi al seno, l'impianto si sgonfia - causando il seno colpito a cambiare forma e dimensioni.

La soluzione salina fuoriuscita sarà assorbita dal corpo senza porre rischi per la salute, ma probabilmente avrete bisogno di un intervento chirurgico per rimuovere il guscio di silicone. Se lo si desidera, un nuovo impianto può probabilmente essere inserita nello stesso tempo.

Impianto di silicone Rottura
Se un silicone al seno impianto di rottura, si potrebbe non notare subito - o mai - perché qualsiasi silicone tende a rimanere intrappolati nel tessuto fibroso (capsula) che si forma intorno alla protesi. Questo è noto come rottura silenziosa.

La salute delle donne. Protesi mammarie Saline.
La salute delle donne. Protesi mammarie Saline.

Perdite gel di silicone non è pensato per causare problemi di salute o sistemici a lungo termine - come il cancro al seno, problemi riproduttivi o di malattia del tessuto connettivo, come l'artrite reumatoide. Eppure, una protesi mammaria al silicone rottura potrebbe eventualmente causare dolore al seno o modifiche nel profilo o la forma del seno.

Se questo accade, il medico probabilmente consigliamo la rimozione chirurgica. Se lo si desidera, di un nuovo impianto di solito può essere inserita nello stesso tempo.

Se una risonanza magnetica rileva una rottura dell'impianto, ma non si ha alcun segno o sintomo, potrebbe essere a voi e il vostro medico per valutare i rischi ei benefici di mantenere l'impianto in luogo o averlo rimosso.

Vedi anche

Protesi al seno: soluzione fisiologica vs silicone

È la sicurezza delle protesi mammarie monitorato attivamente?

Protesi mammarie sia saline e silicone sono considerati sicuri per l'aumento del seno e la ricostruzione del seno. A lungo termine di follow-up studi su nuovi dispositivi - in cui i ricercatori cercano la prova di continuità della sicurezza e l'efficacia della soluzione salina e protesi mammarie al silicone - sono in corso.

Quali fattori dovrei considerare prima di ottenere protesi mammarie?

Se stai pensando di aumento del seno o ricostruzione, è importante capire che cosa significa avere protesi mammarie. Oltre a modificare il vostro aspetto, ricorda che:

  • Le protesi mammarie non impediranno il seno cadente. Per correggere il seno cadente, potrebbe essere necessario prendere in considerazione un lifting del seno in aggiunta a l'aumento del seno.
  • Le protesi mammarie non sono garantiti per durare una vita. Rottura della protesi è una possibilità. Inoltre, i tuoi seni continuerà ad invecchiare dopo l'aumento - e fattori come l'aumento di peso o perdita di peso potrebbe cambiare ulteriormente il modo in cui i tuoi seni look. Uno di questi problemi potrebbe portare ad un ulteriore intervento chirurgico.
  • Mammografie potrebbe essere più complicato. Se si dispone di protesi mammarie, mammografie di routine potrebbero richiedere ulteriori viste, specializzati.
  • Potreste avere bisogno di risonanza magnetica di routine. La Food and Drug Administration raccomanda di monitorare le protesi mammarie al silicone con la routine MRI scansioni ogni due anni, a partire da tre anni dopo il primo intervento chirurgico implantare. Dibattito continua, tuttavia, se il beneficio di risonanza magnetica di routine giustifica il costo. C'è anche una preoccupazione che la risonanza magnetica di routine hanno il potenziale per portare a interventi chirurgici non necessari.
  • Protesi al seno potrebbe ostacolare l'allattamento al seno. Alcune donne sono in grado di allattare al seno con successo dopo l'aumento del seno, mentre altri non lo sono.
  • Assicurazione potrebbe non coprire le protesi mammarie meno che non sia clinicamente necessario -. Quali la necessità per la ricostruzione dell'impianto dopo una mastectomia - aumento del seno potrebbe non essere coperto da vostro piano di assicurazione. Siate pronti a gestire eventuali spese che accompagnano l'aumento del seno, tra cui interventi chirurgici correlati o test di imaging future.
  • Potrebbe essere necessario un ulteriore intervento chirurgico dopo la rimozione protesi al seno. Se si decide di avere i vostri impianti rimossi, si potrebbe aver bisogno di un lifting del seno o di altri interventi di chirurgia correttiva per aiutare il seno mantengono un aspetto esteticamente gradevole.

Qual è la linea di fondo?

Sulla base della sua anatomia del seno, tipo di corpo e di altri fattori, il chirurgo potrebbe raccomandare un tipo di impianto piuttosto che un altro per ottenere risultati estetici ottimali. In definitiva, tuttavia, la scelta tra saline e silicone è a voi.

Vedi anche